Biscotti da inzuppo rustici 🍪

 Biscotti da inzuppo

Secondo appuntamento con la rubrica sulla prima colazione dolce…non potevo non inserire i biscotti.

Eh sì perchè vivo in una famiglia di “inzuppatori” seriali e questa ricetta era nella mia lista dei “to do” già da tempo.

Qualche settimana fa sono passata da un’amica che mi ha raccontato di averli preparati per la figlia e così sull’onda di un rinnovato entusiasmo ho acceso il forno e tirato fuori la farina.

In rete ci sono molte versioni, io ho deciso che questa è quella perfetta per me, rustica e dal sapore pieno e non troppo dolce, la presenza della semola rende la texture ancora più ruvida e interessante al palato e poi sanno proprio di buono, di casa, di quei dolci semplici delle nonne…promossi a pieni voti!

E voi? Fate parte della categoria “inzuppatori”?

Se sì dovete provare i miei biscotti da inzuppo, raccolgono bene il latte (il tè o il caffè), sono grandi, fragranti e uno tira l’altro…Non dite che non ve lo avevo detto 😜

Avanti tutta allora, mani in pasta 🥳🥳🥳

Biscotti da inzuppo integrali

Ingredienti per circa 20 biscotti da inzuppo:

  • 150g di farina 1 (io ho usato una farina semi-integrale)
  • 100g di semola (io integrale)
  • 50g di fecola di patate
  • 120g di zucchero di canna + altro per guarnire
  • 1 uovo
  • 60ml di semi di arachide
  • 30ml di latte
  • 6g di lievito per dolci
  • 2g di bicarbonato
  • Qualche goccia di estratto naturale di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

  1. Miscelate la farina setacciata con la semola, la fecola, lo zucchero di canna, il lievito, il bicarbonato ed il sale e mettete da parte.
  2. A parte sbattete leggermente le uova e aggiungetele all’olio e alla vaniglia.
  3. Versate i liquidi nelle polveri poco per volta lavorando l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Coprite e mettete in frigorifero a riposare per circa 30 minuti.
  4. Ricavate quindi dei salamini di impasto della larghezza di due cm circa e tagliate dei cilindri lunghi circa 5cm.
  5. Passateli nello zucchero di canna e sistemateli su di una leccarda foderata con carta da forno ben distanziati tra di loro.
  6. Infornate a 180° per circa 20 minuti, finché non saranno ben cotti e dorati.
  7. Lasciate raffreddare i biscotti da inzuppo su di una griglia per biscotti e gustate. Se non li mangiate subito potete conservarli in una scatola di latta, si mantengono bene anche per 15 giorni.


Biscotti da inzuppo con semola

Ricetta: Biscotti da inzuppo rustici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *