Verza all’arancia e curcuma

Verza all'arancia e curcuma

Continua il viaggio nelle mie amate verdure invernali, in particolare mi diletto con i cavoli che apprezzo in ogni forma e versione.

Oggi è la volta della verza, anche questa non manca mai nel mio frigo d’inverno. La mia preferita è quella al forno leggermente bruciacchiata fuori e tenerissima all’interno.

Un mio grande classico è quella preparata con sale, pepe e tanto succo di limone e poi c’è la mia verza alla tahina (come mai non l’ho ancora postata? Boh!) ma oggi ho provato una variante che mi ha subito conquistata: succo e scorza d’arancia e curcuma.

Tutte cose che ci fanno bene e rendono le nostre pietanze super saporite senza appesantirle. Allora, mi seguite nel mio viaggio? O è più corretto dire nel mio “cavolo” di viaggio?:)

Verza all'arancia

Ingredienti per la verza all’arancia e curcuma (6 persone):

  • 1 verza bianca non troppo grande
  • la scorza in pezzi di 1 arancia bio
  • il succo di un’arancia grande e 1 limone
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • Chicchi di melograno per dare croccantezza (facoltativi)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

  1. Mondate la verza e tagliatela a fette. Sistematele su di una leccarda coperta con carta da forno. Salate, pepate e cospargete con i pezzetti di scorza d’arancia.
  2. In una ciotola mescolate l’olio con il succo di arancia e limone e la curcuma.
  3. Spennellate la verza con il condimento preparato fino ad utilizzarlo tutto.
  4. Infornate a 200° per circa 30 minuti, finché la verza non sarà ben cotta e abbrustolita.
  5. Sfornate, cospargete a piacere con i chicchi di melograno e servite.

Verza all'arancia al forno

Ricetta: Verza all’arancia e curcuma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *