Involtini di pollo con funghi e salsiccia

Involtini di pollo

Vi capita mai di avere una grande confusione nella testa?

Per quanto vi sforziate non riuscite a focalizzare nulla. E adesso? Che faccio?

Parlo di decisioni importanti per la vita che ci trovano del tutto impreparati e anche demoralizzati e senza energie.

Sono una persona molto determinata, tutto quello che si raggiunge con la forza di volontà non mi fa paura. Ma quando c’è nebbia che si fa?

Nulla si muove, neanche una piccola scintilla nello stomaco, di quelle che mi caricano, mi fanno formicolare le mani e mettono in moto tutti i meccanismi del mio cervello…Nada.

Quando mi capita così la risposta e aspettare e non fare assolutamente nulla, non prendere decisioni importanti e resettare tutto. Ripartire da me, dalle cose semplici che mi fanno stare bene, dalle basi.

Ecco che schiaccio uno spicchio d’aglio e lo faccio sfrigolare in padella con un giro d’olio buono, per me uno dei profumi più buoni del mondo. Poi aggiungo il pomodoro e lascio che il resto venga da solo.

Il profumo ricco dei funghi e della salsiccia e poi il rumore degli involtini che rosolano in padella, nulla da aggiungere. Gli ingredienti sono pochi ma i sapori sono schietti, intensi e succulenti.

Se mi cercate sono qui, nella mia cucina, a cercare risposte, a trovare me stessa.

Involtini di pollo con funghi

Ingredienti per gli involtini di pollo con funghi e salsiccia (4 persone):

  • 8 piccole fette di petto di pollo
  • 200g di salsiccia
  • 300g di funghi misti
  • 2 spicchi d’aglio
  • 500ml di passata di pomodoro
  • Prezzemolo fresco
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Sale
  • pepe

Procedimento:

1) Mondate i funghi, tagliateli a tocchetti e saltateli in padella con un giro d’olio e lo spicchio d’aglio. Regolate di sale e di pepe e mettetene da parte metà.

2) Liberate la salsiccia dal budello esterno, spezzettatela e aggiungetela ai funghi rimasti in padella con l’aglio, lasciate insaporire qualche istante a fiamma viva e portate a cottura. Mettete da parte e lasciate raffreddare.

3) Con un batti carne allargate bene le fettine di pollo, salate leggermente e distribuite un po’ di ripieno di funghi e salsiccia al centro di ogni fetta e arrotolate bene. Assicurate gli involtini con degli stuzzicadenti.

4) Fate soffriggere l’altro spicchio d’aglio in un tegame con dell’olio, aggiungete la passata di pomodoro e lasciate insaporire. Togliete l’acidità con una punta di zucchero e regolate di sale. Fate cuocere a fiamma dolce per circa 10 minuti quindi unite i funghi tenuti da parte e ultimate la cottura finché il sugo non si sarà ben insaporito e avrà preso corpo.

5) Nel frattempo rosolate gli involtini di pollo con funghi e salsiccia in una padella con un giro d’olio finché non saranno ben dorati. Trasferiteli nel sugo e continuate la cottura in umido per altri 15 minuti circa, finite con prezzemolo fresco tritato. Rimuovete gli stuzzicadenti e servite gli involtini con il loro sugo.

Involtini di pollo con funghi e salsiccia

Ricetta: Involtini di pollo con funghi e salsiccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.