Timballini di riso al salmone con gelée di fragole e mango

Timballini di riso

Nelle storie sui social vi avevo parlato della nuova collaborazione con Brandani Gift Group ed in particolare della collezione per la tavola Ares che ho avuto modo di toccare con mano e la cui bellezza, fatta di linee giovani e pulite e di colori vivaci che benissimo si accostano al mio mondo, mi ha stregata.

Ho deciso quindi di preparare una ricetta perfetta per la bella stagione ed in particolare per le occasioni in giardino ed in terrazza, che potesse valorizzare questa bellissima linea di piatti.

La scelta è caduta su dei timballini freddi di riso al salmone che giocano sui colori, i contrasti di sapore e le diverse consistenze. Un antipasto originale ma anche facilissimo da preparare che sicuramente lascerà i vostri ospiti a bocca aperta, se poi li servite nei piatti della collezione Ares, sicuramente la vostra occasione speciale sarà un successo.

Che ne dite? Non sono bellissimi da vedere? Sul sapore vi lascio provare, posso garantirvi che ne vale la pena.

Vi auguro una giornata colorata proprio come questa tavola, fatemi sapere se vi cimentate con la ricetta eh, aspetto le foto come sempre. Un bacio grande. A.

Timballini di riso al salmone

Ingredienti per 6/8 timballini di riso al salmone con gelée di fragole e mango:

  • 250g di fragole
  • 250g di polpa di mango maturo
  • 200g di riso basmati
  • 100g di salmone affumicato
  • 2/3 cucchiai generosi di maionese
  • 8g di gelatina in fogli
  • 2 cucchiaini di zucchero a velo
  • 1 rametto di menta fresca
  • Fiori eduli per guarnire
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Timballini di riso al salmone con gelée

Procedimento:

  1. Mondate le fragole pulite, tagliatele a pezzetti e frullatele fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Fate lo stesso con il mango e filtrate le puree di frutta separatamente. Aggiungete ad entrambe un cucchiaino di zucchero a velo setacciato, incorporandolo poco per volta per evitare grumi. Mettete da parte.
  3. Dividete la gelatina in due parti uguali (da 4g l’una) e mettete entrambe a bagno in due contenitori diversi in acqua fredda per almeno dieci minuti.
  4. Strizzare la gelatina di uno dei due contenitori e scioglietela in un pentolino nel quale avrete scaldato 1 cucchiaio di succo di limone. Mescolate e lasciate intiepidire. Nel frattempo ripetete la stessa operazione con la gelatina rimasta e mettete anch’essa ad intiepidire.
  5. A questo punto versate a filo la gelatina nelle puree di frutta, sempre separatamente e mescolate bene per incorporarla perfettamente.
  6. Distribuite 1 cucchiaio e mezzo circa di purea di frutta negli stampi inumiditi divertendovi ad alternare i colori e riponete in freezer per circa 20 minuti. A questo punto aggiungete negli stampi lo stesso quantitativo di frutta (sempre seguendo il criterio dell’alternanza) e mettete nuovamente in freezer per fare rapprendere. E’ un gelée dalla texture morbida fatta apposta per permettere alla forchetta di affondare nel riso senza porre resistenza quindi è bene farla solidificare in freezer.
  7. Nel frattempo lessate il riso basmati in acqua bollente salata, scolatelo e raffreddatelo passandolo nell’acqua fredda, scolate bene e trasferite in una boule.
  8. Condite il riso con il salmone precedentemente sminuzzato, 3 cucchiai circa di maionese, 1 cucchiaio di succo di limone, foglioline di menta tritate, un filo d’olio, sale e pepe e mescolate bene il tutto. Lasciate riposare per qualche minuto.
  9. Con l’ausilio di un coppa pasta rotondo create, direttamente nei piatti da portata dei timballini regolari con il riso.
  10. Sformate i gelée e sistemateli garbatamente sui timballini. Trasferite in frigorifero finché la gelatina non si sarà ammorbidita.
  11. Decorare i timballini a piacere con foglioline di menta fresca e fiori eduli, servite subito ben freschi.

Timballini di riso con gelée

Ricetta: Timballini di riso al salmone con gelée di fragole e mango

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.