Spaghettoni con ragù speziato di pollo e frutta secca

Spaghettoni con ragù di pollo

Quando ho pensato a queste ricette mi sono interrogata su come potervi dare spunti nuovi per condire la solita pasta e far diventare un semplice piatto di spaghetti protagonista di un pasto sfizioso, saporito e perfetto anche da offrire durante una cena.

Questi spaghettoni ad esempio, si preparano velocemente , bastano pochi e semplici ingredienti ma al tempo stesso regalano grandi soddisfazioni: il classico ragù bianco di pollo si arricchisce del profumo della cannella e dello zafferano e trova una nota dolce, rotonda e croccante nella frutta secca e una fresca e vegetale nelle foglie di finocchio. Nulla di particolarmente elaborato o insolito ma sul sapore, ricco e delizioso, non ho alcun dubbio.

Guardo questi spaghettoni con ragù speziato di pollo e frutta secca e mi viene voglia di stappare una bottiglia di vino, mettere su l’acqua e gustare un momento di pura felicità gastronomica con chi mi sta a cuore, per me sa di cose buone.

Nel weekend vi lascio un’ultima ricetta di spaghetti, questa volta i protagonisti sono i crostacei perciò non perdetela…davvero sofisticati 😜.

Buona vita ragazzi, ci si ritrova qui, presto, prestissimo.

Spaghetti con ragù di pollo

Ingredienti per gli spaghettoni con ragù speziato di pollo e frutta secca (4 persone):

  • 300g di spaghettoni
  • 300g di macinato di pollo
  • 1 cipolla grande
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 bustina (o pistilli) di zafferano
  • Brodo di pollo q.b.
  • 2 cucchiai di uvetta sultanina
  • 15g di pinoli tostati
  • Barbe di finocchio o finocchietto selvatico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Procedimento:

  1. Mondate la cipolla e tritatela, fatela soffriggere in una casseruola con un giro d’olio finchè non diventerà tenera senza brunirsi.
  2. Unite la carne di pollo e fate rosolare, aggiungete quindi la cannella, l’uvetta, sale e pepe e allungate con brodo di pollo caldo in cui avrete sciolto lo zafferano.
  3. Lasciate cuocere a fiamma dolce per circa 15 minuti, se necessario durante la cottura aggiungete altro brodo.
  4. Cuocete gli spaghettoni al dente in abbondante acqua bollente salata, scolateli e terminate la cottura in padella con il ragù di pollo (se serve aggiungete poco brodo di pollo per amalgamare).
  5. Regolate di sale, aggiungete un filo d’olio a crudo e finite con i pinoli tostati, le foglie di finocchio (o del finocchietto selvatico a vostro gusto) e una generosa macinata di pepe nero. Servite.

Spaghettoni con ragù speziato di pollo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *