Topinambur al forno con briciole alle acciughe

Quante volte non ci sentiamo all’altezza delle prove che la vita ci mette davanti? A voi non capita mai di dire…oddio, e adesso? Sarò in grado?

Ci sono situazioni in cui gli altri credono in te più di quanto tu creda in te stesso, ti senti lusingato ma allo stesso tempo pensi…perchè io?

Ecco mi piacerebbe diventare una persona che non si fa più questa domanda, una persona estremamente sicura delle sue possibilità. Mi piacerebbe smettere di pensare a quello che mi manca per essere migliore e cominciare a vedere quello che invece ho già e che gli altri vedono.

La verità è che mi sento un’eterna “allieva della vita”, sempre con qualcosa da imparare meglio, sempre seduta al banco e mai alla cattedra.

Non importa quante volte mi senta dire che sono capace, non importa quanti incarichi prestigiosi e di responsabilità umana e professionale mi assegnino, dentro di me rimbalza sempre la stessa domanda…perchè io?

Da un lato questo mi porta a voler essere sempre più preparata, a traguardare obiettivi più grandi, ma il tarlo nel mio cervello continua a lavorare, a sgranocchiare energie ripetendomi che forse quella soddisfazione non me la merito, che quell’impegno è veramente troppo per me.

Perchè vi racconto tutto questo? Ormai mi conoscete e sapete che di tanto in tanto do libero sfogo ai miei pensieri qui, nel mio diario virtuale.

Oggi queste parole mi sono uscite forti, come un’urgenza, forse quella di accettarmi una volta per tutte con le mie imperfezioni e le mie debolezze, consapevole che la forza sta proprio nel prendere atto che va benissimo così, che vado benissimo così, che non c’è niente da aggiungere.

Mentre medito su queste cose le mie mani lavorano, loro non hanno bisogno di pensare, conoscono la strada. Loro sono sagge, molto più di me. Io mi perdo nei miei pensieri e loro danno forma alle mie emozioni, come sempre.

Provate i topinambur, sono una meraviglia.

Ingredienti per 2/3 persone:

  • 500g di topinambur
  • 50g circa di pane senza crosta
  • 6/7 filetti di alici sott’olio (io Filetti di Alici del Mar Cantabrico Zarotti)
  • 1 cucchiaio di paprica dolce
  • 2 spicchi d’aglio
  • Prezzemolo fresco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

  1. Pelate i topinambur e tagliateli a tocchetti regolari. Sistemateli in una leccarda coperta con carta da forno.
  2. Conditeli con olio, sale, pepe e paprica e mescolateli bene per far aderire il condimento in modo omogeneo. Aggiungete nella teglia anche gli spicchi d’aglio in camicia.
  3. Mettete il pane nel bicchiere del mixer con le alici e le foglie di prezzemolo e tritate il tutto fino ad ottenere delle briciole.
  4. Distribuite le briciole alle acciughe sui topinambur e date una mescolata veloce.
  5. Infornate a 200° per circa 30/40 minuti, finchè i topinambur al forno con briciole alle acciughe non saranno ben cotti e dorati. Sfornate e servite.

Ricetta: Topinambur al forno con briciole alle acciughe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.