Cantucci con pecorino e noci

Cantucci con pecorino

Ed ecco qui la seconda proposta di “biscotto salato” per gli aperitivi o i regalini hand made da mettere sotto l’albero.

Non ha bisogno di troppe presentazioni: rustico, dal profumo intenso e dalle note saporite.  Il pecorino con la sua sapidità rincorre la dolcezza dell’uvetta mentre la croccante rotondità delle noci rende il tutto piacevolissimo al palato.

Ne mangerei teglie intere senza battere ciglio, sono una bomba 💣💣💣.

Avevo già in archivio la versione con parmigiano e pistacchi QUI, ma questi mi piacciono anche di più, penso che li farò e rifarò taaante volte.

Se poi non vi piace il pecorino (io ad esempio non lo mangio ma i miei a casa lo adorano), potete tranquillamente sostituirlo con del parmigiano, meglio se stagionato.

Attendo i vostri pareri, io intanto continuo la corsa contro il tempo che mi trova impegnatissima almeno fino a Natale e sicuramente, spero con un po’ più di respiro, fino alla fine dell’anno.

Non so quindi quando ci risentiremo, per gli auguri ovviamente non mancherò ma non faccio promesse che non posso mantenere, quindi, seguitemi sui social che vi ciccio alcune delle più belle ricette in archivio per le vostre tavole…Byeeeee!!! ❤

Cantucci salati

Ingredienti per 15/20 cantucci con pecorino e noci:

  • 125g di farina 00
  • 85g di pecorino romano grattugiato
  • 40g di uvetta sultanina
  • 60g di noci sgusciate
  • 60g di burro
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • sale
  • pepe

Procedimento:

  1. Mettete l’uvetta in ammollo per 10 minuti in acqua tiepida. Quindi scolatela e asciugatela bene.
  2. Lavorate il burro leggermente ammorbidito con il pecorino grattugiato, aggiungete l’uovo, la farina setacciata, il sale, il pepe e il lievito, impastate bene in modo da ottenere un composto omogeneo.
  3. Infine incorporate le noci frantumate grossolanamente e le uvette.
  4. Dividete il composto a metà e ricavate 2 filoni regolari, infornateli a 190° per circa 20 minuti.
  5. Quando cominceranno a dorarsi ma saranno ancora morbidi, toglieteli dal forno. Tagliateli ricavando i cantucci, distribuiteli bene nella leccarda e infornateli nuovamente per altri 10/15 minuti, finché non saranno ben dorati e croccanti.
  6. Fate raffreddare i cantucci con pecorino e noci su di una grata per biscotti e gustate con un bicchiere di bollicine.

Cantucci con pecorino e noci

Ricetta: Cantucci con pecorino e noci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *