Ciambella allo sciroppo di amarene 🍒

Ciambella allo sciroppo

Settimane pesanti ne abbiamo?

Beh…questa le batte tutte, tra corsi di cucina al carcere, consegne importanti ed eventi di fitness direi che se sopravvivo potrò dire con orgoglio di avere una riserva di energie invidiabile!!

E a voi capita di dire “non ce la posso fare” ma poi di farcela sistematicamente?

Noi donne siamo abbastanza pratiche di fatiche che ci sembrano più grandi di noi: la casa, i figli, il lavoro…alle volte tutto si somma e davanti ci si prospetta una montagna di impegni, commissioni e incombenze tutta da scalare. La vetta sembra inarrivabile ma poi, chissà come, alla fine riusciamo sempre a farcela…come i super eroi!! 😂😂😂

In tutto questo darsi da fare però un dolcino non deve mancare, una carica di energia, una coccolina in più per noi, quei cinque minuti per sederci, respirare, deliziarci per poi ripartire.

Oggi ho preparato una ciambella allo sciroppo di amarene facilissima e molto golosa. Amo le amarene sciroppate ma spesso quando le utilizzo mi avanza lo sciroppo e non so mai che farne, buttarlo è un vero peccato e allora ecco l’idea.

Vi basteranno pochi ingredienti genuini per prepararla, niente burro…per me è perfetta da tuffare in un bicchiere di latte fresco ma voi consumatela come più vi piace.

Ora scappo…ovviamente 😅, un bacione a tutti i miei foodlovers preferiti!!!

Ciambella allo sciroppo di amarene

Ingredienti per una ciambella allo sciroppo di amarene di 24cm di diametro:

  • 300g di farina 00
  • 150ml di sciroppo di amarene
  • 150ml di olio di arachidi
  • 75g di zucchero
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100ml circa di latte

Per lo sciroppo:

  • 120 ml di sciroppo di amarene
  • Acqua q.b.

Procedimento:

  1. Montate le uova con lo zucchero finchè non saranno gonfie e spumose.
  2. Aggiungete lo sciroppo di amarene (150ml) a filo continuando a montare e fate lo stesso con l’olio.
  3. Unite quindi la farina setacciata con il lievito un cucchiaio per volta sempre lavorando l’impasto con le fruste.
  4. Regolate la consistenza aggiungendo il latte finchè l’impasto non risulterà cremoso, non troppo compatto.
  5. Versate in uno stampo per ciambella precedentemente imburrato ed infarinato e infornate subito a 180° per circa 40/50 minuti, finchè la ciambella allo sciroppo di amarene non sarà ben cotta e dorata.
  6. Nel frattempo allungate lo sciroppo di amarene rimasto con dell’acqua in modo che risulti meno denso ma non proprio fluido.
  7. Sfornate la ciambella, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e versate 2/3 dello sciroppino preparato sulla ciambella calda. Lasciate intiepidire, sformate delicatamente e fate lo stesso con la bagna rimasta distribuendola con un pennello sulla superficie del dolce.
  8. Lasciate raffreddare completamente e gustate.

Ciambella morbida allo sciroppo di amarene

Ricetta: Ciambella allo sciroppo di amarene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *