Frittata soffice agli agretti e pesto

Frittata soffice

Vorrei continuare a parlare di brunch ma quello che sta capitando in questi giorni, che sta condizionando le nostre vite si allontana molto dal concetto di convivialità.

Solitamente non do spazio ad argomenti di attualità, di politica o di interesse sociale nel mio blog. So che può sembrare superficiale ma ho sempre pensato che un blog che si occupa di cucina abbia lo scopo di fornire contenuti legati a momenti di spensieratezza e di svago, salvo poi contaminare le mie ricette con i sentimenti che proprio non riesco a tenere per me.

Questa volta però trovo sia pertinente non la mia opinione in merito o il mio pensiero, che peraltro ho già condiviso sui social, ma il mio messaggio di positività.

In questi giorni siamo confinati in casa, tra le mura domestiche dove è giusto che si trascorra il tempo, al riparo da rischi per noi, per i nostri cari e per tutta la comunità. Questo non ci impedisce però di godere dei momenti vissuti, del tempo che ci troviamo a condividere con chi amiamo, di godere di questa pausa obbligata per rigenerarci, per pensare, per leggere, per riorganizzarci, per definire le priorità e le cose davvero importanti.

Io personalmente ho voglia di tornare alla semplicità, al valore grande di piccoli gesti, della nostra quotidianità. Penso a quanto è bella la vita, a quanto siamo fortunati. Tutte cose che in questi giorni ci viene difficile razionalizzare.

Così cucino piatti basic, fatti di pochissimi ingredienti che mi rimettono in pace con questo nostro mondo: le uova delle mie galline, un mazzolino di agretti trovati al mercatino a Km0, 2 cucchiai di pesto buono, le erbe aromatiche profumate.

Cucinare le prime verdure primaverili mi infonde ottimismo, mi fa pensare alla bella stagione che ci aspetta. Ma allo stesso tempo sono consapevole dell’emergenza che viviamo quindi se non avete gli agretti potete usare degli spinacini o delle biete (anche surgelati) oppure dei piselli (freschi o surgelati), la frittata sarà comunque buonissima.

Non lasciamoci abbattere dagli eventi, morale alto e sguardo oltre l’ostacolo, vogliamoci bene sempre, soprattutto in questo momento…ci sarà tempo per i brunch e sarà ancora più bello.

Frittata con gli agretti

Ingredienti per una frittata soffice agli agretti e pesto (4/6 persone):

  • 300g circa di agretti
  • 4 uova
  • 150ml di latte
  • 3 cucchiai di grana padano grattugiato
  • 2 cucchiai di pesto ligure
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di basilico
  • 1 rametto di prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

  1. Sbollentate gli agretti puliti per qualche minuto in acqua bollente salata. Scolateli, passateli subito in acqua e ghiaccio, scolateli di nuovo.
  2. In una boule sbattete le uova, aggiungete il latte, il grana padano, il pesto, le erbe tritate, sale e pepe.
  3. In una padella con il manico in metallo che va in forno scaldate un giro d’olio con uno spicchio d’aglio e fate saltare gli agretti giusto il tempo di farli insaporire, regolateli di sale ed eliminate l’aglio.
  4. Unite le uova e fate cuocere per qualche minuto la frittata a fiamma non troppo alta.
  5. Trasferite la padella in forno a 200° per 5/8 minuti, finchè non si sarà rassodata ma non asciugata, attenzione!
  6. Sfornate la frittata soffice agli agretti, lasciate intiepidire e servite a temperatura ambiente. Potete prepararla in anticipo e servirla tagliata a cubotti.

Frittata agli agretti e pesto

Ricetta: Frittata soffice agli agretti e pesto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.