Composta di rabarbaro e vaniglia

Composta di rabarbaro

Vi avevo parlato di una seconda ricetta con il rabarbaro ed eccola qui, nulla di originale ma non puo’ proprio mancare nel blog, è buonissima ed è quel genere di confettura che fa per me. Con poco zucchero, leggermente aspra e profumatissima, questa composta di rabarbaro e vaniglia vi conquisterà! La vedo benissimo spalmata su un pane rustico tostato per una super colazione o anche protagonista di una crostata integrale. Ho utilizzato lo zucchero di canna integrale che conferisce quel sapore intenso che cerco quando mi gusto una buonissima confettura fatta in casa. Questa composta di rabarbaro fa proprio parte di quelle ricette naturali e sane che mi fanno felice. Come quasi tutte le mie ricette è facile e veloce, procuratevi il rabarbaro e le bacche di vaniglia più profumate che trovate, un limone e lo zucchero integrale, punto. Semplice, semplice. Vi auguro un week-end buono come questa composta, dolce ma un po’ acidulo, che profuma di buono, genuino, vero.

Ingredienti per 2 barattoli di composta di rabarbaro e vaniglia:

  • 1Kg di rabarbaro
  • 300g di zucchero di canna integrale
  • il succo di 1 limone
  • 2 bacche di vaniglia

Composta di rabarbaro e vaniglia

Procedimento:

  1. Lavate bene il rabarbaro e asciugatelo accuratamente. Tagliatelo a tocchetti regolari di circa 2cm e mettetelo in una casseruola.
  2. Unite il succo di limone filtrato, lo zucchero di canna integrale e mescolate.
  3. Incidete le bacche di vaniglia per il senso della lunghezza e passatevi sopra il dorso di un coltello per estrarne tutti i semi. Stemperateli nella casseruola con il rabarbaro e aggiungete anche le bacche senza più semi, mescolate di nuovo e lasciate riposare il tutto per almeno 4 ore.
  4. Portate la casseruola sulla fiamma e fate sobbollire mescolando di tanto in tanto finchè la composta non si sarà addensata. Potete fare la prova del piattino, ne mettete un cucchiaino in un piattino e lo inclinate, la composta dovrà scendere lentamente.
  5. Trasferite la composta di rabarbaro in 2/3 vasetti di vetro ben puliti e asciutti. Chiudeteli bene. Immergeteli in acqua quasi fino all’altezza del tappo e fate bollire per circa 20 minuti. Lasciateli raffreddare nella stessa acqua, asciugateli e conservateli in luogo fresco e asciutto. Consumate la composta entro 6 mesi.

Confettura di rabarbaro

Ricetta: Composta di rabarbaro e vaniglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.