Crumble di ciliegie, rabarbaro e cocco (ricetta light senza lattosio)

Crumble di ciliegie e rabarbaro

Per anni non sono riuscita a mettere le mani sul rabarbaro di cui volevo assolutamente conoscere il sapore. Mi attirava moltissimo il suo colore, il suo aspetto…faceva parte degli ingredienti irresistibili per noi foodies! Ma ho trovato finalmente una “spacciatrice” che ogni anno me ne regala una bella borsa e per me è un vero e proprio tesoro. Questa volta sono riuscita a preparare un paio di ricette semplici, deliziose e sane, perfette per chi ama i dolci naturali e leggeri. Il primo è proprio questo crumble di ciliegie, rabarbaro e cocco…è una delizia! La ricetta delle briciole croccanti le ho rubate a LEI, a Natale mi sono fatta regalare il suo libro “Sugarless” dedicato ai dessert naturali e privi di grassi e zuccheri superflui. Sono affascinata da questo mondo, sono sicura che si possa consumare dolci deliziosi senza eccedere con ingredienti che non ci fanno bene. Così ho cominciato a sperimentare e devo dire con successo! I crumble continuano ad essere in cima alla mia classifica di gradimento per quanto riguarda i dolci e questo non fa eccezione, anzi! Provate e poi mi saprete dire, anche perchè preparare il crumble di ciliegie, rabarbaro e cocco è veloce e facile, non vi resta che fare la spesa!

Ingredienti per 3/4 persone:

  • 70gr di avena sminuzzata (io ho utilizzato della crusca d’avena grossolana)
  • 80gr di farina di riso
  • 50gr di farina di cocco (cocco rapè)
  • 60gr di latte di riso
  • 50gr di olio di cocco
  • 40gr di zucchero di canna integrale + 2 cucchiai
  • 250gr di ciliegie già denocciolate
  • 250gr di rabarbaro fresco
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

  1. In un recipiente mettete l’avena e la farina di riso, la farina di cocco e il sale. Unite l’olio di cocco e il latte di riso e cominciate a lavorare per assemblare gli ingredienti. Aggiungete anche lo zucchero di canna (40gr) e sbriciolate con le dita il composto ottenuto.
  2. Tagliate il rabarbaro a tocchetti e unitelo alle ciliegie, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero di canna integrale e mescolate.
  3. Trasferite la frutta in cocotte monoporzione o in una piccola pirofila e copritela con il composto sbriciolato. Aggiungete ancora l’ultimo cucchiaio di zucchero di canna spolverizzandolo ssulla superficie.
  4. Infornate a 180° e cuocete per circa 30 minuti, finchè la frulla non sarà cotta e rilascerà il suo sciroppo naturale. Sfornate il crumble di ciliegie e rabarbaro e lasciatelo intiepidire. Servite.

Crumble di rabarbaro e ciliegie

Ricetta: Crumble di ciliegie, rabarbaro e cocco (ricetta light senza lattosio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.