Sugo di costine di maiale alla birra bianca e senape antica

Sugo di puntine alla birra

Ci sono giorni in cui parti per un lungo viaggio senza muovere un passo. Giorni che ti fanno capire che niente sarà più come prima ma solo che non puoi più aspettare.

Appaiono nella mente le persone importanti della tua vita, come i protagonisti di un film, ti lasciano il loro messaggio, fatto di bei momenti  ma anche di ansie, rabbia e dolore.

Ripercorri la tua esistenza e ti domandi chi sei, come sei arrivato fino a qui e quando ti sei perso. Capisci di dover necessariamente riavvolgere il nastro, tornare alla casella di partenza, riscrivere un nuovo capitolo in cui tutto viene rimesso in discussione, anche la consapevolezza di se stessi.

Sai di dover riporre le armi, sai di dover accettare le tue debolezze, le tue sconfitte, la tua tristezza, la tua collera come parte di te, una bella e necessaria parte di te che devi smettere di chiudere in fondo al mare.

Hai capito che aprire il tuo cuore a chi ti sta vicino, mostrando finalmente le tue fragilità e la tua vulnerabilità è necessario per liberare le emozioni che per troppo tempo hai negato perfino a te stessa.

Ma come si fà?

Mentre cerco la strada, quella che ho sempre ignorato, che ho fatto finta di non vedere, che mi fa molta paura, faccio quello che so fare.

Preparo un sugo e ci metto dentro tutto quello che mi piace, un po’ di piccante, un po’ di dolce, una nota amarognola e fruttata. Condisco tutto con una lacrima e porto a cottura.

Sugo bianco con costine

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di costine di maiale
  • 1 cipolla dorata
  • 1 cucchiaio di senape antica
  • 1 bicchiere di birra bianca
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaio di miele di acacia
  • 1 bicchiere di brodo di carne
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

  1. Scaldate un giro d’olio e fatevi rosolare le costine a fiamma alta da tutti i lati finchè non saranno dorate.
  2. Sfumate con la birra e aggiungete la senape, il rosmarino e la cipolla affettata mescolate bene quindi unite il miele, il pepe e aggiustate la sapidità con il sale.
  3. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere piano piano con il coperchio per circa 40/50 minuti, finchè la carne delle costine non si staccherà dall’osso. A metà cottura aggiungete il brodo caldo per non far asciugare troppo il fondo.
  4. Quando il sugo di costine di maiale sarà pronto e i sapori saranno ben bilanciati utilizzatelo per condire della pasta o della polenta a piacere.

Sugo di costine alla senape

Ricetta: Sugo di costine di maiale alla birra bianca e senape antica

2 commenti su “Sugo di costine di maiale alla birra bianca e senape antica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *