Gnocchi di ricotta con asparagi e burro alle acciughe

Gnocchi di ricotta

E con questa ricetta si conclude lo speciale sugli “gnocchi alternativi”, vi è piaciuto? Mi sembra carina quest’idea di approfondire un tema al mese con 3/4 ricette dedicate e chissà che i prossimi argomenti non siate proprio voi a sceglierli! 😜

Ma torniamo ai nostri gnocchi di ricotta e spinaci, anche questi sono semplici e veloci da preparare. Ho optato per un condimento espresso di stagione, niente di particolarmente elaborato ma molto di buono!

Un piatto green che unisce il sapore minerale degli asparagi con la sapidità delle acciughe e la grassezza del burro…li ho amati ❤️

So che in molti oggi avete ripreso la normale operatività, chi è tornato al lavoro in ufficio, chi ha finalmente riaperto il proprio esercizio o si sta attrezzando per farlo e voglio con il cuore, gnocchi a parte, fare un in bocca al lupo a tutti perchè si possa avere la forza per ricostruire quello che in questi mesi purtroppo abbiamo perso. Mi raccomando però, non buttiamo via gli sforzi fatti, impegnamoci a rispettare le regole!

Non riesco comunque a non pensare a ciò che invece abbiamo trovato: tempo per pensare, per riorganizzarci, per dedicarci alla famiglia, ai piccoli piaceri come la cucina. Non lasciate che tutto questo sia solo un ricordo, trovate lo stesso il tempo nel week-end per fare gli gnocchi, non perdiamo la dimensione di felicità intima e familiare che abbiamo scoperto in questi mesi, anche se finalmente i nostri amici ci verranno a trovare. Che sia servito a qualcosa, che ci sia ancora la voglia di dedicare tempo a gesti antichi e autentici come impastare il pane o preparare la pasta in casa.

Questo è il mio augurio per voi.

Gnocchi di ricotta con gli asparagi

Ingredienti per gli gnocchi di ricotta e spinaci (per 4/6 persone):

  • 500 g di ricotta vaccina
  • 150 g di spinaci freschi
  • 1 uovo + 1 albume
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 350 g circa di farina
  • 1 mazzolino di asparagi
  • 6 filetti di acciughe o alici sott’olio (io Filetti di alici distesi Zarotti)
  • Burro
  • Sale

Procedimento:

  1. Lessate gli spinaci, scolateli, passateli in acqua ghiacciata, scolateli nuovamente e strizzateli molto bene eliminando tutta l’acqua. Mettete da parte.
  2. Eliminate la parte coriacea degli asparagi e lessateli qualche minuto in acqua bollente salata finchè non saranno teneri ma ancora compatti. Scolateli e passateli subito in acqua e ghiaccio per preservarne il colore.
  3. In una boule mettete la ricotta, gli spinaci sminuzzati, il parmigiano grattugiato, l’uovo + l’albume, un pizzico di sale e mescolate bene.
  4. Unite la farina un po’ per volta sempre continuando a lavorare l’impasto fino a raggiungere la consistenza desiderata, il composto dovrà essere lavorabile con le mani ma non troppo compatto. Ovviamente la quantità di farina dipenderà dall’acqua contenuta nella ricotta e negli spinaci quindi la quantità è solo indicativa dovrete muovervi al tatto come succede sempre con gli gnocchi.
  5. Create a questo punto dei salamini regolari di impasto e ricavate gli gnocchetti tutti uguali. Sistemateli su dei vassoi spolverizzati con della semola.
  6. Tagliate gli asparagi a tocchetti. In una padella capiente scaldate del burro e aggiungetevi i filetti di acciuga spezzettati. Lasciateli sciogliere quindi unite gli asparagi e fateli satare.
  7. Cuocete gli gnocchi di ricotta e spinaci in acqua bollente salata, quando affiorano scolateli e mantecate in padella con il condimento preparato e, se necessario, regolate di sale. Finite con del parmigiano grattuggiato e servite.

Gnocchi di ricotta e spinaci

Ricetta: Gnocchi di ricotta con asparagi e burro alle acciughe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *