Éclair au chocolat ❤️

Eclaire au chocolat

Odi et amo. Tra me e la pasticceria c’è un rapporto di amore ed odio, una storia travagliata fatta di profumi, colori, calorie e aggraziate forme…non le mie ovviamente! 🤭

Come tutte le cose che mi turbano anche la piccola pasticceria mi attira immensamente: piccoli capolavori di estetica e sapore, ad un passo dalla perfezione, troppo per una cuoca espressa come me che ama le cotture veloci e le ricette semplici e gustose!

Eppure eccomi qui, armata della mia sac a poche e dell’ispirazione necessaria ad affrontare l’impresa. Ogni volta che cedo alla voglia di preparare un dolce speciale mi concentro e mi lascio trasportare dalla materia, cerco di entrare in sintonia con lei, precisa e tempestiva, ne prevedo le mosse per non sbagliare, è come un incantesimo.

Torno sulla terra solo quando ho finito 😄, faccio un passo indietro e osservo. Ecco quando ho osservato i miei éclair au chocolat mi sono congratulata con me stessa: ben fatto! Non mi capita spesso ma ogni tanto è giusto così. Adesso tocca a voi.

Eclaire

Ingredienti per circa 20 èclair au chocolat:

Per la pasta choux:

  • 100g di burro freddo
  • 100ml di acqua fredda
  • 1 pizzico di sale
  • 100g di farina
  • 3 uova
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci (facoltativo)

Per la crema pasticcera al cioccolato:

  • 5 tuorli
  • 500ml di latte intero
  • 200g di zucchero
  • 45g di maizena
  • 150g di cioccolato fondente

Per la ganache al cioccolato:

  • 100ml di panna
  • 120g di cioccolato fondente da copertura

Procedimento:

  1. Preparate la crema pasticcera al cioccolato: Montate i tuorli con lo zucchero finchè non saranno gonfi e spumosi. Intanto mettete a scaldare il latte. Unite la maizena alle uova sempre continuando a lavorare con le fruste. Unite il composto di uova al latte caldo ma non bollente e portate sul fuoco. Mescolate molto bene con una frusta e cuocete a fiamma dolce sempre mescolando finchè la crema non si sarà addensata. Togliete dal fuoco e unite il cioccolato tritato, mescolate finchè non si sarà completamente sciolto ed incorporato alla crema. Lasciate raffreddare completamente e mettete in frigorifero per qualche ora in modo che sia ben refrigerata.
  2. Preparate la pasta choux: Tagliate il burro freddo a tocchetti e mettetelo sulla fiamma
    insieme all’acqua fredda e al sale. Quando il burro sarà completamente sciolto e bollirà aggiungete la farina in un’unica soluzione e mescolate velocemente finchè sarà tutto incorporato e il composto si staccherà dalle pareti. Togliete dal fuoco, mescolate per far intiepidire e aggiungete le uova leggermente sbattute poco per volta (mi raccomando unite un po’ di uovo e non aggiungetene altro finchè non sarà completamente assorbito), la massa si deve staccare dai bordi. Lavorate velocemente (volendo anche facendovi aiutare da uno sbattitore con frusta a K) per una decina di minuti, a questo punto il composto sarà morbido e appiccicoso. Aggiungete il lievito, mescolate il tutto e trasferite in una sacca da pasticcere con bocchetta grande dentellata o liscia a piacere.
  3. Distribuite dei piccoli bastoncini di composto di circa 10 cm in una teglia da
    forno foderata con carta forno, con l’aiuto di un pennellino inumidito con
    acqua schiacciate leggermente le puntine che si creano quando il composto esce
    dalla sacca da pasticcere ed infornate in forno statico (no ventilato) a
    180°/190° per circa 20/25 minuti dovranno essere cotti e dorati. Lasciate
    raffreddare. Ricordatevi di non aprire mai il forno durante la cottura altrimenti gli éclair si sgonfieranno e dovrete rifare tutto da capo!
  4. Preparate la ganache al cioccolato: Tritate il cioccolato da copertura, scaldate la panna e unitela al cioccolato, mescolate finchè non avrete ottenuto una crema liscia e lucida.
  5. Trasferite la crema pasticcera che avrete mescolato bene con una frusta in una sac a poche con la bocchetta adatta a riempire i bignè. Praticate due fori alla base degli éclair con la bocchetta e riempiteli bene assicurandovi che ci sia crema per tutta la lunghezza del pasticcino.
  6. Infine immergete delicatamente la superficie degli éclair nella ganache. Lasciate asciugare leggermente e decorate a piacere. Io ho messo della ganache in una piccola sac a poche fatta con la carta da forno e ho fatto dei ghirigori decorativi, altrimenti potete utilizzare zuccherini, codette, polveri alimentari o anche lasciarli semplici, saranno comunque bellissimi.
  7. Riponete gli éclair au chocolat in frigorifero fino al momento di servirli.

Eclaire al cioccolato

Ricetta: Éclair au chocolat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *