Cornetti facili al cacao e nutella

Cornetti al cacao

Questa ricetta l’avevo preparata per la raccolta sul brunch della domenica ma va benissimo anche per questa quarantena in cui, quasi tutti noi, abbiamo dei ritmi più lenti e possiamo dedicarci alla colazione con più tranquillità.

Vero è che l’avevo pensata in un periodo in cui non si faceva nessuna fatica a reperire il lievito di birra che adesso sembra scomparso completamente dagli scaffali dei supermercati in ogni sua forma. Chi l’ha preso?

Guardate che vi vedo che panificate ed impastate come se non ci fosse un domani!!!😆😆Beh se siete tra quelli che hanno fatto scorte illimitate potete provare questa ricetta tanto semplice quanto golosa. Se invece, come me, siete rimasti con qualche bustina sparuta di lievito secco e dovete fare i conti per capire a cosa destinarla sappiate che questi spaccano…io ve l’ho detto😉😋😋.

La ricetta, che ho già replicato più volte, è di Erika.  Io ho fatto qualche piccolissima modifica ma è perfetta così com’è. Se cercate ricette per le merende dei ragazzi lei non ha eguali, è la migliore! Visitate il suo sito e vedrete che non ve ne pentirete.

Mi piacciono perchè sono facili e veloci, io non sono per i super lievitati, non ho pazienza. Niente lievito madre o sfogliature, sono alla portata di tutti e pronti in poco tempo…li adoro.

Questi cornetti facili al cacao e nutella sono morbidi e golosi, li preparo e quelli che non consumo subito li metto in freezer e la mattina li scaldo: fragranti come appena fatti!

E allora forza che tempo adesso ne avete e la voglia di mettere le mani in pasta, da quanto vedo sui social non vi manca! Pochi ingredienti massima resa…come piace a me!

Cornetti facili

Ingredienti per 12 cornetti facili al cacao e nutella:

  • 150 g di farina Manitoba
  • 90 g di farina 00

Se non avete trovato la farina Manitoba potete comunque sostituirla con quella 00, verranno comunque ben lievitati.

  • 25 g di cacao amaro in polvere
  • 5 g di lievito di birra secco (o 10 g di quello fresco)
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 100 ml di latte
  • 60 g di burro ammorbidito
  • 60 g di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • Nutella o altra crema di nocciole e cioccolato
  • 100 ml di panna (o latte)
  • Zucchero cristalli o zucchero semolato per guarnire

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e lasciate riposare per una decina di minuti.
  2. In un recipiente o nella planetaria miscelate le farine setacciate con il sale, il cacao in polvere e lo zucchero.
  3. Unite il lievito con il latte e cominciate a lavorare il composto.
  4. Aggiungete quindi l’uovo sbattuto e incorporate poi, di volta in volta il burro ammorbidito, assicurandovi che venga ben assorbito dall’impasto dopo ogni aggiunta.
  5. A questo punto lavorate energicamente il tutto per una decina di minuti, fino a che l’impasto non si accorperà bene rimanendo morbido ma non più appiccicoso.
  6. Mettetelo a lievitare in un contenitore coperto con della pellicola per circa 2 ore finchè non sarà triplicato di volume.
  7. Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto su un piano infarinato ricavando un disco dello spessore di circa 5 mm. Dividetelo a spicchi tagliandolo prima in 4 parti e poi ogni parte in altre tre tutte uguali.
  8. A metà della base di ogni triangolo ottenuto create un’incisione di circa 2 cm. Allargate bene le 3 punte di ogni triangolo e sistemate al centro un generoso cucchiaino di crema di cioccolato alle nocciole.
  9. Arrotolate i cornetti delicatamente partendo dalla base verso la punta e sistemateli in una leccarda foderata con carta da forno. Lasciate lievitare ancora per 30/40 minuti.
  10. Spennellate delicatamente la superficie dei cornetti con la panna fresca (o il latte) e cospargete a piacere con i cristalli di zucchero o lo zucchero semolato.
  11. Infornate a 190° per circa 12/15 minuti, finchè non saranno ben cotti e fragranti, lasciate intiepidire e servite o conservate in un sacchetto di plastica per alimenti ben chiuso.

Brioches alla nutella

Ricetta: Cornetti facili al cacao e nutella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *