Bagels ❤️

Bagel farciti

Ci sono cibi che mi mettono subito di buon umore, per la loro forma, per la loro consistenza, per il loro sapore.

Le ciambelle ne sono un esempio, salate, dolci, fritte, al forno: questo cerchio con il buco in mezzo mi strappa un sorriso e a voi?

Abbiamo bisogno di sorrisi, in questi giorni più che mai. Abbiamo bisogno di impastare, di pensare, di riflettere sulle cose importanti della vita, sui valori, sugli affetti.

E allora facciamolo insieme! Basta un po’ di farina, del lievito secco, miele e qualche semino se ce l’abbiamo in dispensa.

Pensiamo a quel brunch che vogliamo organizzare quando tutto sarà finito, immaginiamo quel giorno, chi sarà seduto con noi a chiacchierare, chi ci regalerà un abbraccio, con chi vorremmo condividere il nostro tempo così prezioso…ora ne siamo consapevoli.

Mettiamo a lievitare l’impasto e poi scriviamo un bel messaggio a chi amiamo, a chi è nei nostri pensieri e facciamoglielo sapere.

Mi sembra un ottimo programma e a voi?

Ecco la ricetta per queste delizie, farcitele con ciò che volete, con quello che è rimasto in frigo. Non andate sempre a fare la spesa per comprare quattro cose, ingegnatevi per inventare ricette appetitose con quello che avete. Dobbiano stare attenti.

Keep calm & stay at home ❤️

Bagel

Ingredienti per 8/10 bagels:

  • 450g di farina forte (00 o manitoba, oppre metà e metà)
  • 10g di sale
  • 7g di lievito di birra secco
  • 200ml di latte
  • 50ml di acqua
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 30g di burro
  • 2 uova
  • semini oleosi o fiocchi di avena a piacere

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e aggiungete 1 cucchiaino di miele e lo zucchero, mescolate e versate nella farina. Cominciate a lavorare l’impasto.
  2. Unite 1 uovo leggermente sbattuto e il sale che avrete sciolto nell’acqua. Continuate a lavorare.
  3. Unite quindi il burro fuso ammorbidito e incorporatelo bene. Quando l’impasto l’avrà assorbito completamente lavorate il tutto in modo energico per una decina di minuti, finchè non sarà liscio ed elastico.
  4. Copritelo e mettetelo al caldo a lievitare fino a che non sarà raddoppiato di volume. Ci vorranno circa 90 minuti.
  5. A questo punto dividete l’impasto in palline regolari del peso di circa 75g. Praticate al centro di ogni pallina un foro allargandolo bene con le mani.
  6. Mettete le ciambelline nuovamente a lievitare in quadrati di carta da forno per una mezz’ora circa. Quando saranno lievitate cercate delicatamente di allargare il buco con le dita senza sgonfiarle.
  7. Portate a bollore dell’acqua (che sia profonda non più di 3/4 cm) con il miele rimasto. Immergete delicatamente i bagel nell’acqua aiutandovi con la carta da forno e staccatela delicatamente senza rovinare la lievitazione. Girateli con una palettina e lasciateli immersi in tutto una decina di secondi. Scolateli e metteteli su di una leccarda coperta con carta da forno ben distanziati. Avranno un aspetto rugoso ma voi non vi preoccupate che dopo in cottura risulteranno perfetti.
  8. Spennellate i bagels con l’uovo rimasto (io aggiungo sempre anche un goccio di latte) che avrete sbattuto e distribuite a piacere i semini sulle ciambelle.
  9. Infornate a 220° per circa 20 minuti, finchè non saranno ben dorati. Lasciate raffreddare e farcite i bagels a piacere.

Bagel saporiti

Ricetta:  Bagels

6 commenti su “Bagels ❤️

  1. Grazie Ambra per questa bellissima ricetta… Ti ho scoperta da poco ma ormai nn perdo una ricetta, sono tutte interessanti e sempre spiegate nei dettagli 😘

    1. Grazie cara Silvia, mi fa molto piacere! Se ti va continua a seguirmi e per ogni chiarimento non esitare a scrivermi! Un abbraccio.

  2. Ciao Ambra secondo te posso fare l’impasto stasera con metà lievito, metterlo in frigorifero e domani mattina fare le ciambelle, farle lievitare e cuocerle?

    1. Ciao, potrebbe funzionare ma non ho provato quindi non so garantirti la riuscita. Se provi fammi sapere! Baci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *