Spaghetti ai porcini, crema di aglio nero e castelmagno

Con un primo piatto vi ho salutato e con un primo piatto vi ritrovo…siete felici?? Io decisamente sì. Mi è mancato il mio piccolo cantuccio e mi siete mancati voi. Sono già in modalità autunno, si capisce? Stiamo per entrare nella mia stagione preferita e io voglio godermela tutta. Ingredienti sublimi ne abbiamo?? Amo l’autunnoooo!

I funghi porcini sono una delizia che dura davvero poco nei nostri boschi e quindi bisogna approfittarne. Io li ho usati per un primo piatto golosissimo in pieno stile autunnale, robusto e sostanzioso ma anche gourmet, utilizzando delle eccellenze del mio territorio e non.

La cosa simpatica è che questi spaghetti ai porcini, crema di aglio nero e castelmagno si preparano anche molto velocemente…basta procurarsi gli ingredienti e l’occasione speciale!

Per chi non lo conoscesse, l’aglio nero è un aglio fermentato dal sapore dolce e delicato per nulla pungente. E’ un ingrediente trendy che gli chef oggi amano utilizzare…per me era la primissima volta e devo dire che lo adoro!! Dove lo potete acquistare? Nei negozi specializzati e on line…è più facile di quello che si pensi e se siete come me che volete assolutamente provare tutti i sapori, beh, fatevi tentare!

Noi ci si ritrova sempre qui per qualche altra ricettina autunnale, voi mi raccomando provate questi spaghetti…non ve ne pentirete!

Ingredienti per gli spaghetti ai funghi porcini, crema di aglio nero e castelmagno (4 persone):

  • 300 gr di Spaghetti di Gragnano
  • 10 spicchi di aglio nero
  • 100 ml circa di brodo vegetale
  • 500 gr di funghi porcini
  • Castelmagno
  • Prezzemolo fresco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

  1. Scaldate in una padella un giro d’olio e aggiungete gli spicchi d’aglio nero puliti dalla buccia esterna. Scaldateli a fiamma dolce senza rosolarli troppo e aggiungete il brodo vegetale e portate ad ebollizione. Spegnete il fuoco e lasciate l’aglio in infusione nel brodo per circa 30 minuti. Frullate con il frullatore ad immersione finchè non otterrete una crema liscia ed omogenea (se necessario allungate con altro brodo). Regolate di sale.
  2. Pulite i funghi porcini e tagliateli a tocchetti. Fateli saltare in padella a fiamma viva con dell’olio finchè non saranno teneri ma ancora compatti, regolate di sale e di pepe e unite del prezzemolo fresco tritato.
  3. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e mantecateli nella crema di aglio nero allungando, se necessario con un po’ di acqua di cottura della pasta o di brodo caldo.
  4. Unite i funghi porcini e fate insaporire il tutto. Finite con un giro di olio extravergine a crudo e servite gli spaghetti ai porcini e crema di aglio nero con le scaglie di castemagno e una macinata di pepe nero.

Ricetta: Spaghetti ai porcini, crema di aglio nero e castelmagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *