Uova alla barbabietola con salsa remoulade

Uova barbabietola

La Pasqua sta arrivando e nonostante fuori ci sia brutto tempo voglio essere ottimista e pensare ad una giornata come piace a me, all’aria aperta. Una giornata di sole, in compagnia dei nostri cari, una bella passeggiata, una chiacchierata mentre prendiamo il caffè al sole. Piccole cose che amo di questo periodo in cui arrivano le prime giornate miti, in cui iniziano le gite fuoriporta, in cui c’è voglia di pic-nic.

Proprio per questo motivo ho pensato ad un menù semplice, snello ma coloratissimo e di stagione. Non adatto per una gita ma si sà che a Pasqua si festeggia a casa, per le grigliate c’è la Pasquetta, giusto?

E allora partiamo con l’antipasto, delle allegre ovette ripiene, un classico rivisitato in chiave festosa: le uova alla barbabietola con salsa remoulade.

Pochi ingredienti che quasi sempre sono presenti nella nostra dispensa per cui è anche un antipasto senza troppe pretese, economico ma volete mettere l’effetto finale? E poi ste ovette, ma quanto sono buone???!!

Preparando già le uova il giorno prima non avrete molto da fare il giorno di Pasqua e potrete dedicarvi alla tavola…non la trascurate, mi raccomando!

Bene, ecco la mia idea, vi auguro un buon week-end e vi do appuntamento alla prossima settimana con altri spunti per Pasqua…are you ready??

Uova sode barbabietola

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 uova
  • 2/3 barbabietole già cotte
  • 100g di maionese
  • 1 cucchiaino di senape media
  • 1 cucchiaio scarso di capperi dissalati
  • 3 cetriolini sottaceto
  • 1 rametto di prezzemolo
  • Fiori eduli e erbe aromatiche per guarnire

 

Procedimento:

  1. Rassodate le uova facendole cuocere in acqua e aceto. Fatele raffreddare completamente, refrigeratele per qualche ora e poi sgusciatele con delicatezza.
  2. Frullate le barbabietole conservando tutto il loro succo (se necessario aggiungete poca acqua) e con la purea ottenuta coprite completamente le uova sode in modo che siano tutte completamente immerse. Copritele e lasciatele così in frigorifero per tutta la notte.
  3. Togliete le uova dal frullato di barbabietola, sciacquatele e tamponatele con carta da cucina.
  4. Tagliatele a metà, raccogliete i tuorli nel mixer e aggiungete gli ingredienti della salsa remoulade (maionese, senape, capperi, cetriolini, prezzemolo) e processate tutto fino ad ottenere una crema omogenea, se necessario regolate di sale.
  5. Con l’aiuto di una sac a poche riempite le uova e guarnite a piacere con fiori eduli e foglioline di aromatiche. Servite.

Ricetta: Uova alla barbabietola con salsa remouladeUova ripiene barbabietola

2 commenti su “Uova alla barbabietola con salsa remoulade

  1. che bontà!!!! Sono buone solo a guardarle! Ho già passato la ricetta a mia sorella! Chissà se per Pasqua me le preparerà ahahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *