Torta Ferrero Rocher…per non farsi mancare nulla!

Torta-ferrero-rocher-golosa

Eccomi tornata! E’ inutile nascondervi che qualcosa bolle in pentola! Presto il blog cambierà veste, sarà bello, anzi non bello, bellissimo, ma che dico…fantastico!! Ma non vi anticipo niente! Però vi vizio con questa super torta, golosissima e facile da realizzare: la torta Ferrero Rocher…su richiesta del mio bimbo Alessandro per il suo compleanno. Ne ho trovate diverse versioni in rete ma questa è quella che mi ha convinto di più, è una bomba calorica, inutile negarlo ma è strepitosa. Per preparare questa torta Ferrero Rocher ho utilizzato il mio pan di spagna easy al cacao, l’ho bagnato con latte e cacao e ho farcito con questa crema peccaminosa con mascarpone, panna, crema di nocciole (nutella per capirci), wafer alla nocciola e granella di nocciole…che ve lo dico a fare??!! Io la vedo bene anche per la tavola di Pasqua perchè si sa che la bontà vince sempre! E allora stampatevi la ricetta e cominciate a fare la lista della spesa, questo dolce va preparato solo per chi amiamo, questa è una regola…il mio Ale l’ha adorato e sono sicura che anche voi ne sarete rapiti! A presto e staytuned!

Torta-ferrero-rocher-con-mascarpone

Ingredienti per la Torta Ferrero Rocher (24 cm di diametro):

Per il Pan di Spagna al cacao:

  • 3 uova grandi (circa 200g di uovo)
  • lo stesso peso delle uova aperte meno 10g di zucchero
  • lo stesso peso delle uova meno 30g di farina
  • 30g di cacao amaro in polvere
  • 1/2 bicchierino di acqua tiepida
  • 1 bustina di lievito per torte

Per la bagna:

  • 200ml di latte
  • 2 cucchiai circa di cacao solubile

Per la crema:

  • 350g di mascarpone
  • 400ml di panna
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 300g di crema di nocciole (tipo nutella)
  • 150g di wafer alla nocciola
  • 120g di granella di nocciole

Per la decorazione:

  • Ferrero Rocher a piacere
  • 80g circa di granella di nocciole
Procedimento:
  1. Preparate il Pan di Spagna: Montate le uova con lo zucchero a lungo finchè non saranno ben gonfie, aggiungete a poco a poco la farina setacciata con il cacao continuando a montare con le fruste. Unite l’acqua e, una volta incorporata, anche il lievito, senza smettere di lavorare l’impasto. Versate il composto in una tortiera a cerniera da 24 cm precedentemente imburrata ed infarinata e infornate subito il pan di spagna in forno statico a 180° per circa 30/35 minuti, finchè non sarà ben cotto. Lasciate completamente raffreddare.
  2. Preparate la crema: Montate la panna fredda con i 2 cucchiai di zucchero finchè non sarà ben soda e mettete da parte. In un contenitore o nella planetaria mettete il mascarpone e la crema di nocciole ammorbidita (basterà scaldarla brevemente in microonde o a bagno maria) e lavorate incorporando bene. Aggiungete anche i wafer ridotti a briciole nel mixer con la granella di nocciole e mescolate in modo da ottenere una crema omogenea. Per ultimo unite la panna montata, poca per volta, e amalgamate con una spatola in modo delicato con movimenti dall’alto al basso per non smontarla.
  3. Tagliate il pan di spagna freddo a metà e bagnate con il latte e cacao preparato (freddo). Farcite con la crema in modo da ottenere un bello strato, circa 2 cm e chiudete con l’altro disco di pan di spagna bagnato. Coprite tutta la torta con la crema rimasta livellando bene la superficie e i lati in modo che non ci siano buchi o irregolarità.
  4. Decorate i bordi con la granella di nocciole e con la crema rimasta (ormai solo un paio di cucchiai), aiutandovi con una sacca da pasticcere, formate dei riccioli su cui sistemerete i Ferrero Rocher. Fate riposare la torta in frigorifero per almeno 2 ore e servite.

Torta-ferrero-rocher

Ricetta: Torta Ferrero Rocher

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *