Baci di dama salati al parmigiano e nocciole

Baci di dama salati

Oggi vorrei dire qualcosa a proposito dell’amicizia. Non c’è nulla che ti faccia sentire felice e completo quanto un amico/a che ti vuole bene. Ho la fortuna di avere molte amiche, amiche storiche che anche se ci si vede pochissimo è come se non ci si fosse mai perse. Amiche nuove che fanno capolino nella tua vita come raggi di sole, a volte sono regali inaspettati che ti riempiono le giornate di aria fresca. Sono tutte donne meravigliose a cui dedico questi baci di dama salati, due metà tenute insieme da una deliziosa crema al formaggio. Perchè senza gli amici siamo solo a metà! Vi auguro un buon week-end, circondati proprio dagli amici più cari. Organizzate un aperitivo e preparate loro questi baci di dama salati al parmigiano e nocciole, mettete al fresco una bottiglia di bollicine e pregustate le chiacchiere e le risate…W l’amicizia!

Baci di dama al parmigiano

Ingredienti per i baci di dama salati al parmigiano e nocciole (circa 20):

  • 100gr di farina
  • 80gr di burro
  • 100g di farina di nocciole (o 100g di nocciole tostate)
  • 70g di parmigiano grattugiato
  • 2/3 cucchiai di acqua fredda
  • Sale

Per la farcia

  • 80g circa di robiola fresca
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • Sale
  • pepe

Procedimento:

  • Lavorate il burro freddo a cubetti con la farina, la farina di nocciole (o le nocciole tritate finemente nel mixer a diventare farina), il parmigiano, sale e una generosa dose di pepe. Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto accorpato e compatto. Se necessario aggiungete poca acqua fredda per amalgamare meglio il tutto. Mettete in frigorifero a riposare per circa 30 minuti.
  • Con l’aiuto di un cucchiaino porzionate l’impasto e formate delle palline tutte uguali non troppo grandi. Tenete conto che in cottura non gonfieranno e quindi manterranno più o meno le stesse dimensioni.
  • Sistematele in una leccarda foderata con carta da forno e cuocete in forno a 180° per circa 15 minuti, finchè non saranno ben dorate. Lasciate raffreddare.
  • Nel frattempo preparate la farcia. Lavorate la robiola con il parmigiano, sale e pepe. Trasferite in una sacca da pasticcere e distribuite su metà delle basi di frolla salata. Unite i baci e sistemateli in graziosi pirottini di carta. Servite i baci con un buon bicchiere di bollicine.

Baci di dama parmigiano e nocciole

Ricetta: Baci di dama salati al parmigiano e nocciole

3 commenti su “Baci di dama salati al parmigiano e nocciole

    1. Certo cara Monica. Puoi preparare i biscottini in anticipo anche un giorno o due prima e la farcia all’ultimo minuto in modo da assemblarli poco prima di servirli. Oppure puoi già assemblarli tipo la mattina per la sera, ricorda in questo caso di conservarli in frigorifero. Un caro saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *