Sweet friday: Mini cheesecake al limone e fragole

Questa è stata una settimana di visite mediche ed accertamenti, purtroppo ho qualche piccolo disturbo che, ormai da diversi mesi, mi assilla, niente di grave ovviamente ma abbastanza fastidioso da non farmi mai sentire completamente bene. Forse il dottore ha individuato la causa di questi malesseri e stamattina ho cominciato la cura insieme alla dieta…
😱😱😱😱😱😱😱!
Avete capito bene, da oggi si vivrà di stenti per almeno due mesi, non voglio darci più di tanto peso ma sarà impossibile, niente lievitati, niente zucchero, niente dolci, niente verdure a foglia verde, niente latte e latticini…posso piangere?? Ok, su con la vita, non voglio demoralizzarmi, voglio vivermi un giorno per volta tenendo duro e pensando a quanto sto male adesso e a quanto desidero sentirmi di nuovo in forma. Ovviamente a voi i dolci non li farò comunque mancare…mai e poi mai!! E sweet friday sia! Per me un po’ meno ma vabbè…emmm…è così. 

Ingredienti per 15 mini cheesecake circa:

– 80g di burro
– 200g di biscotti tipo digestive
– 200g di panna fresca
– 130g di ricotta vaccina
– 130g di formaggio
spalmabile
– 80g di zucchero a velo
– 8g di gelatina in fogli
– La scorza di 1 grosso
limone bio
– 20g di succo di limone
– 2g di acqua
Per il topping:
– 250g di fragole
– 2 cucchiai di zucchero a velo
– 2g di gelatina in fogli
– 1 cucchiaio di succo di limone
Per decorare:
– Fettine di limone e di fragola
– Fiori eduli
– Foglioline di menta

Procedimento:
1) Frullate i biscotti ed aggiungete
il burro precedentemente fuso, amalgamate bene il composto e distribuitelo al
fondo dei pirottini che utilizzerete per le mini cheesecake (ne verranno circa
15). Riponete in frigorifero per circa 20 minuti o in freezer per una decina di
minuti.
3) Nel frattempo preparate la
crema al formaggio: mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10
minuti circa. Lavorate la ricotta con il formaggio spalmabile, la scorza di
limone e 40g di zucchero a velo fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.
4) In un pentolino scaldate
l’acqua con il succo di limone e scioglietevi dentro la gelatina strizzata,
finchè non si sarà completamente sciolta lasciate intiepidire ed unite al
composto preparato con la ricotta, amalgamate bene.
5) Montate la panna con i 40g
di zucchero rimasti finchè non sarà morbida ma non troppo soda. Incorporatela
al resto del composto con delicatezza finchè il tutto risulterà omogeneo. Con
l’aiuto di una sac a poche distribuite la crema di formaggio sulle basi delle
mini cheese cake e riponete in frigorifero per almeno un’ora (o in freezer per
30 minuti circa).

6) Nel frattempo preparate
il topping: Mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda, frullate le fragole con lo zucchero e filtrate, scaldate il succo di limone e scioglietevi dentro la gelatina, incorporate alla purea di fragole. Distribuite il topping sulle mini
cheesecake e decorate a piacere con fette di limone e fragola, foglioline di menta e fiori eduli. Lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora prima di servire.

3 commenti su “Sweet friday: Mini cheesecake al limone e fragole

  1. Io invece ultimamente spesso ho gonfiore addominale e non riesco a venirne a capo….mi sa che dovrò presto mettermi a dieta come te mia cara, sob….
    Che meraviglia questi piccoli dolcetti, presentati poi in modo impeccabile come sempre!
    Buon fine settimana, un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *