Patate dolci (vegan) con la curcuma e le mandorle

Quello che c’è talvolta di bello nell’autunno è che, quando il mattino ci si sveglia dopo una settimana di pioggia, di vento e di nebbia, tutto lo spazio, brutalmente, sembra ubriacarsi di sole. 
(Victor-Lévy Beaulieu)
Buongiorno a tutti, voglio iniziare con il sole, una gioiosa pirofila di patate dorate. Voglio essere per tutti voi una generosa iniezione di ottimismo, ma quanto è importante affrontate la giornata con un sorriso??!! Tanto tutti gli impegni e i problemi sono lì, nessuno ce li toglie…quindi tanto vale caricarsi di positività, funziona, ve lo assicuro!! Buona settimana amici miei!!

Ingredienti per 6 persone:
– 800g di patate dolci
– 1 cipolla dorata
– 1 spicchio d’aglio
– 1/2 cucchiaino di curcuma
– 50g di mandorle non pelate
– 300ml di panna vegetale
– olio extravergine d’oliva
– sale
– pepe

Procedimento:

1) Sbollentate le patate dolci in abbondante acqua bollente salata per una decina di minuti, scolate e lasciate intiepidire.
2) In una padella scaldate dell’olio e soffriggete la cipolla affettata con lo spicchio d’aglio schiacciato per circa 3 minuti. 
3) Aggiungete alla cipolla le mandorle, la curcuma e infine le fette di patata che nel frattempo avrete pelato ed affettato, saltate il tutto, regolate di sale e di pepe e lasciate insaporire per alcuni minuti.
4) Trasferite il tutto in una pirofila poco profonda unta e versatevi sopra la panna vegetale. Finite con un filo d’olio e infornate a 200° per circa 20 minuti, finchè le patate non saranno ben cotte e dorate. Sfornate, lasciate intiepidire alcuni minuti e servite.

6 commenti su “Patate dolci (vegan) con la curcuma e le mandorle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *