Insalata con uva, gorgonzola e frutta secca

Voglia di qualcosa di fresco, di leggero se pur ricco. Devo dire che le “insalatone” mi piacciono tutto l’anno, il segreto è utilizzare ingredienti di stagione, in questo modo ci saranno tantissime versioni da creare e da sperimentare. Se poi come alleato in cucina avete Aceto Balsamico di Modena IGP, allora avrete la certezza di gustare un’ottima insalata! La mia versione ovviamente è autunnale, uva, frutta secca e formaggio erborinato…manca solo del pane casereccio caldo e un buon bicchiere di vino, mi raccomando, godetevi la vita ogni volta che potete! Buon martedì ragazzi!

Ingredienti
per 4 persone:
– 200g di insalata mista (riccia, radicchio, iceberg)
– 250g di gorgonzola
– 1 grappolo di uva
rossa/nera
– 2 cucchiai di uvetta
– 2 cucchiai di pinoli
– 1/2 cucchiaio di miele
– 1 cucchiaio di aceto balsamico (io Aceto Balsamico di Modena IGP)
– 1 cucchiaio di olio
extravergine d’oliva
– sale
Procedimento:
1)      Mondate e lavate
accuratamente l’insalata, asciugatela bene, tagliatela a listarelle e
sistematela in una bella ciotola da portata.
2)     Eliminate la buccia del
gorgonzola, tagliate il formaggio a cubetti piuttosto piccoli e tutti uguali,
uniteli all’insalata.
3)     Lavate l’uva, asciugatela staccate
gli acini e tagliateli a metà eliminando, dove è possibile, i semini interni,
trasferite l’uva nell’insalatiera.
4)     Arricchite la vostra
insalata unendo anche l’uvetta e i pinoli precedentemente tostati in un
pentolino.
5)     Condite l’insalata:
Mettete in un barattolo l’olio extravergine, l’aceto balsamico, il miele e il
sale. Chiudete il barattolo e agitatelo energicamente, versate il condimento
sull’insalata e mescolatela con delicatezza. Servitela con un ottimo bicchiere
di vino e con tante fette di baguette.

15 commenti su “Insalata con uva, gorgonzola e frutta secca

  1. Con un'insalatona come questa si resta ancorati alla fine dell'estate, ma già si mette piede dentro i primi cambiamenti che la nuova stagione sta portando. Molto invitante e poi mi piacciono gli abbinamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *