Crocchette di miglio con zucchini e pomodorini

Ultimi zucchini, ultimi pomodorini…ma che freddo che fa oggi qui!! La punta delle montagne è innevata, stanotte la temperatura è scesa decisamente! Noi però vogliamo resistere, ci sarà tempo per le verze e per i broccoli, ci sarà tempo per la zucca e per la cicoria…oggi sono ancora zucchini e pomodorini…e basta! Spero con questa ricetta di portare un raggio di sole nella vostra giornata! A domani con una ricettina golosissima!!! PS Bella la tovaglia col galletto vero? Che dite, sono monotematica? Appena smette di piovere vi faccio la foto del pollaio!! Baci
Ingredienti per 4/6 persone:
  • 200g di miglio
  • 350g di zucchini piccoli chiari
  • 200g di pomodorini ciliegia
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • pangrattato
  • olio extravergine d’oliva
  • olio di semi per frittura
  • noce moscata
  • sale
  • pepe

Procedimento:
1) Mondate e lavate gli zucchini e i pomodorini. Tagliate gli zucchini a tocchetti e i pomodorini a metà. Saltate gli zucchini in una padella con olio e lo spicchio d’aglio schiacciato, quando le zucchine saranno dorate, aggiungete i pomodorini e continuate a cuocere. Regolate di sale e pepe ed eliminate l’aglio.
2) Nel frattempo lessate il miglio in abbondante acqua bollente salata, scolatelo e mettetelo da parte.
3) Frullate gli zucchini con i pomodorini nel mixer e trasferite in una terrina, aggiungete il miglio, la fecola di patate, il parmigiano grattugiato e regolate di noce moscata, sale e pepe. Mescolate ed aggiustate la consistenza aggiungendo il pangrattato. Mettete a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
4) Ricavate delle crocchette leggermente schiacciate e tutte uguali, mettetele a riposare di nuovo in frigorifero per altri 30 minuti.
5) Friggete le crocchette in abbondante olio di semi per frittura caldo. Tamponatele e servitele caldissime.

13 pensieri su “Crocchette di miglio con zucchini e pomodorini

  1. andreea manoliu

    Buone le crocchette e bella la tovaglia con il gallo. Ma non hai avuto paura che ti sgranocchiava tutto il miglio ??,ha,ha,ha
    Allora il pollaio è già pronto, chi sa quanto carino è. Aspettiamo di vederlo ! A presto !

    Rispondi
  2. Sabrina Rabbia

    nno ho ancora mai provato il miglio, pero' mi sto convincendo, poi dopo che ho visto queste meravigliose polpettine!!!!Anch'io sto ancora cucinando zucchine e pomodori, gli ultimi purtroppo, poi passeremo ad altro, piu' tardi che presto!!!!Bravissima cara!!!!Baci Sabry

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *