Quiche con fiori di zucca ripieni, una meraviglia che arriva dal mio orto

Ed è arrivato anche luglio, a fine mese sarò in ferie e, se devo dire la verità, sto facendo il conto alla rovescia!! E voi? pronti per le vacanze?? E mentre apettiamo le prossime settimane con ansia continuiamo a pasticciare in cucina…e ci mancherebbe!!!! Il mio amato orto mi sta regalando in questi giorni fiori di zucca e zucchini a volontà, quindi preparatevi perchè declinerò i frutti del mio orto nei modi più svariati e spero, più deliziosi. Sicuramente questo è il caso della quiche che vedete in foto, facile, deliziosa e sfiziosissima, che ne dite di provare??
Quiche con fiori di zucca ripieni
La lista della spesa:
– 1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
– 10/15 fiori di zucca
– 250g di ricotta vaccina
– parmigiano grattugiato q.b.
– pangrattato q.b.
– 1 mazzolino di piante aromatiche (io timo e maggiorana)
– 30g di burro
– 30g di farina
– 300ml di latte intero
– olio evo
– sale 
– pepe
– noce moscata
1) Preparare la besciamella: In una casseruola far sciogliere il burro e quando sarà completamente sciolto aggiungervi la farina in un’ unica soluzione, miscelare bene e lasciare sfrigolare per alcuni istanti. Versarvi il latte tiepido a filo e continuare a mescolare con una frusta finchè’ non raggiungerà la consistenza desiderata, salare e aggiungere pepe e noce moscata a piacere, mettere da parte.
2) Pulire i fiori di zucca e metterli da parte, quindi procedere con il ripieno: lavorare la ricotta con il parmigiano (circa 4 cucchiai) e le erbe aromatiche sminuzzate, salare e se necessario aggiungere pangrattato per addensare (bisogna ottenere un composto abbastanza cremoso da poterlo distribuire con una sacca da pasticcere).
3) Riempire con il ripieno i fiori (usate una sach a poche) e disponeteli a raggera sulla pastasfoglia precedentemente srotolata, adagiata su una tortiera e forata sul fondo con i rebbi di una forchetta.
4) Distribuire la besciamella sui fiori di zucca e sulla sfoglia, cospargete la superficie con parmigiano grattugiato, pangrattato e una macinata di pepe. Finire con un filo d’olio e infornare a 200° per circa 20-25 minuti. Sfornare, lasciare intiepidire e servire.
Con questa ricetta partecipo al Contest della mia carissima amica Cran in collaborazione con La Tramontina

14 commenti su “Quiche con fiori di zucca ripieni, una meraviglia che arriva dal mio orto

  1. quanto li adoro…mi portano indietro ricordandomi la mia nonnina e risvegliando in me i profumi di quei tempi…
    venerdì ho provati a farli con la ricetta della nonna, chiesta a mamma, e sono venuti perfetti…nonostante avessi molti dubbi… e questo mi ha reso felice!
    e anche la tua torta…mmm che bontà….
    buona settimana

  2. Mi piacciono assai le torte salate,sono semplice cosi semplice di preparare che a casa le faccio molto spesso, ma una cosi come questa ancora non ho provato a farla , è molto originale ci proverò subito.Un abbraccio

  3. Fantastica Ambra! Adoro i fiori di zucca!!! la rifarò presto..apena escono anche quelli del mio oticello in terrazzo!^_^
    Grazie per la ricetta, appena aggiunta! in bocca al lupo

  4. Ambra ogni volta che passo il tuo blog è sempre più bello, mi è sempre piaciuto venire qui e perdermi tra mille foto e ricette. sei sempre brava e ti lascio un grande saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *