Piccola bottega di campagna – Gennaio

Buona settimana a tutti!!
Qui in Piemonte siamo sommersi dalla neve e voi, come ve la passate?
In fondo è un altro modo per ricordarsi che siamo in inverno, vi posso assicurare che non tutti se lo ricordano…sono appena tornata da un bellissimo week-end nell’astigiano e devo dire che purtroppo al ristorante peperoni, melanzane e zucchine le ho trovate un po’ ovunque con mio sommo disappunto…prendetemi così…è più forte di me!!
Del week-end forse vi parlerò ma voglio iniziare questa settimana premiando chi non si è dimenticato di utilizzare verdure di stagione per i suoi piatti e cioè i partecipanti della PbC di gennaio. Questo mese è stato difficile decretare un vincitore perchè le ricette erano davvero molto belle ma io, che sono una persona estremamente corretta, questo mese ho lasciato che fosse lo Staff di Malvarosa Edizioni a decidere perchè tra le partecipanti c’era Claudia una mia carissima amica e non volevo che questo influisse sulla scelta del vincitore. Quindi, a questo punto, è davvero con immenso piacere che posso annunciavi  che la PbC di gennaio è stata vinta proprio da…
Dosi per 2 persone 
150 gr di pasta sfoglia fresca già pronta
1 piccolo cavolfiore
1 porro 
10 pomodori piccadilly
olio evo
sale
pepe
Separate le cimette del cavolfiore e farlo cuocere in abbondante acqua salata con l’aggiunta di un goccio di latte per evitare che l’odore vi appesti casa. Nel frattempo in una padella rosolate ill porro co 2 cucchiai di olio  evo aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti e infine le cimette di cavolfiore morbidissime. Con una forchetta schiacciate il cavolfiore fino a ridurlo a crema, aggiungendo un pò della sua acqua di cottura fino a creare una salsa.
Prendete i fogli di sfoglia e con un coppapasta ricavatene tanti cerchi. Riportate a bollore l’acqua di cottura del cavolfiore e gettatevi le lasagnette cuocendole per circa 2-3 minuti. Scolatele e componente la vostra lasagna alternando la sfoglia e la salsa di cavolfiore e pomodoro in una teglia da forno. Cospargete con del pangrattato e gratinate al grill per circa 5 minuti .


Complimenti di cuore alla cara Claudietta!!! Sei grande! E voi…tutti sulla linea di partenza pronti a scoprire i nuovi ingredienti per il mese di febbraio!!! Vi aspetto!!!

18 commenti su “Piccola bottega di campagna – Gennaio

  1. tesoro..mi strappi un sorriso in una giornata di tristezza!!
    Nella vita non sono mai stata favorita da niente e nessuno quindi Grazie a te e a Malvarosa!!!!TVB unn bacio grande Claudia
    p.s. come sommersi dalla neve ..mi dovrò metter gli sci per venire su???

  2. Qui a Milano danno neve da almeno una settimana, oggi però cè il sole : |
    e per quanto mi riguarda spero vivamente che la neve non arrivi…tanto passeranno subito gli spargisale :/
    Bella la lasagnetta ma anche i tagliolini qui sotto non sono da meno ^___^

  3. Complimenti davvero Claudia, non avevo visto questa ricetta e posso dire che è molto bella! Un abbraccio a te Ambra… spero di riuscire a partecipare a febbraio ;) Qui niente neve :(

  4. davvero una versione ottima, ma soprattutto presentata in maniera molto bella ed elegante, bravissima Claudia ;)
    noi in attesa dei prossimi ingredienti eh!

  5. Ricetta spettacolare!!1 Davvero gustosa! Hai ragione, ti dirò di più, melanzane, zucchine e quant'altro neanche mi si addicono più di tanto al gusto… preferisco porri, cavoli, finocchi… forse perchè inconsciamente so che almeno arrivano da qui vicino, e coltivate naturalmente senza serre riscaldate e altri escamotage…
    Franci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *