Torta morbida allo yogurt e dulce de leche

Piattino Green Gate 
Quanti progetti porta con se il nuovo anno e quanti buoni propositi! Innanzitutto ho voglia di fare 1000 cose, ho voglia di una ventata di freschezza, e sicuramente anche il blog risenterà di questo stato d’animo…chissà…ma non vi anticipo niente se non che dovrete avere un po’ di pazienza anche perchè mi devo ancora ristabilire da questa brutta influenza! Infatti ho tanta voglia di coccole e così ho “sacrificato” il prezioso barattolino di dulce de leche comprato in Francia e gelosamente conservato…non me ne sono affatto pentita! La ricetta dalla quale sono partita è quella di Damiana del Fiore di Nutella , Nutella che ho sostituito con il dulce de leche ma posso garantirvi che anche la versione originale è fantastica…a proposito, conoscete i dolci di Damiana? Sono strepitosi, semplici, genuini e immensamente buoni…proprio come lei…non deludono mai!!!Io penso di averne adottati 6 o 7…sono perfetti anche per le mamme, infatti i miei bimbi li adorano!…Andate a farci un salto quando avete bisogno di zuccheri, ne vale la pena!
Piattino Green Gate 
La lista della spesa:
– 500 g di farina,
– 150 g di zucchero
– 2 vasetti di yogurt da 125 g
– 1 uovo
– 130 g di burro fuso
– 1 bustina di lievito
– vaniglia
– un pò di latte se serve
dulce de leche
– zucchero a velo
1) Mettere tutti gli ingredienti nel mixer fino ad ottenere un bell’impasto sodo ed elastico.
2) Stendere in un rettangolo di circa mezzo centimetro e spalmare con il dulce de leche.
3) Formare un rotolo e tagliare in circa 8 pezzi.Disporre in una teglia foderata di carta forno.I pezzi devono essere abbastanza vicini e con il lato non tagliato verso il basso.
4) Cuocere a 180°per circa trenta minuti.A piacere spolverizzare con lo zucchero al velo.


Piattino Green Gate 

37 commenti su “Torta morbida allo yogurt e dulce de leche

  1. Ciao Ambra, a chi lo dici…anch'io ho avuto l'influenza, poi l'ho passata a mio marito ed ora mi sta tornando come un boomerang…! Questa torta ha ha tutta l'aria di essere davvero coccolosa! Il barattolino è stato ben 'sacrificato' e la torta di Damiana ben rivisitata! Rimettiti presto!

  2. In attesa dei cambiamenti ruba una fettona di questa splendida torta per merenda! E corro a sbirciare nel blog che consigli…Il passaparola è sempre una garanzia :)! Un bacio e rimettiti!

  3. Tesoro nn sapevo che eri influenzata managgia…in questo periodo delle feste ci hai fatto l'abbonamento:D!!Mettiamola sul ridere cosi si affronta meglio tutto vero e poi ti vedo bella propositiva quindi si riparte!!Il barattolo di dulce de leche ha avuto una degna fine queta torta è uno spettacolo!!Un bacione e tvbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb,Imma

  4. ciao cara, mi dispiace spero passi presto questo periodo freddo! deliziosa la torta, conosco bene le delizie di Damiana, e tu non sei da meno in fatto di bravura e originalità!baci!

  5. Ciao Ambra :9 come stai' è tanto che non passo ma qui ho ritrovato la solita aria che si respira nel tuo blog :) mi piace sempre leggerti e spero che davvero questo nuovo anno porti con se tante cose nuove e belle :)
    Ti lascio un abbraccio e tanti complimenti per la ricetta!

  6. Ottima alternativa alla classica torta allo yogurt.. hihi mentre studio ho sempre bisogno di zuccheri ;) corro da damiana allora! un bacio

  7. Innanzitutto tanti auguri di buon anno. Complimenti per la tua carica e determinazione! Credo di aver visto il dulche de leche in qualche grande supermercato ma non mi ricordo quale. Intanto salvo la tua ricetta. Cat

  8. Ed ora mi commuovo!!!Mannaggia e pensare che stavo per perdermi questo post,rischiavo di non vedere la "tua creatura" al dulce de leche"!!Io adotto la tua ricettina,certa di fare la gioia di tutta la famiglia..dopo la nutella quella cremina è tra le preferite!!Grazie ciù ciù,sono lusingata e se possibile ti"lovvo"ancora di piùùùùùùùùùù!
    p.s al nostro raduno di"befane svampite",non sei arrivata,ma la tua scopa non l'ho ceduta a nessuna!!

  9. Ciao Ambra, ho trovato il dulche de leche :) E adesso voglio proprio provare a fare questa deliziosa torta. Una domanda: non riesco a capire cosa significhi "con il lato non tagliato verso il basso". Grazie mille, Cat

  10. mamma mia che ghiottoneria, si dice che prima si deve mangiare con gli occhi e poi con la bocca, e questa torta è proprio una conferma alla regola bravissima ,ti seguo molto volentieri. ciao kiara

  11. Ciao Ambra,

    dopo che aver mescolato tutti gli ingredienti era impossibile stendere la pasta perchè è diventato molto morbida. Tu come fai?
    E quale tipo di stampo hai usato?? Dal foto mi sembar che un rotondo , ma dalla ricetta non viene fuori come devo mettere in stampo la pasta e che cosa significa "con il lato non tagliato verso il basso".
    Grazie,
    Edit

    1. Cara Edit, non so perchè l'impasto ti sia venuto morbido, comunque rimane un po' "appiccicoso, quindi puoi stenderlo su un piano infarinato, allargarlo un po' da un lato e poi girarlo e continuare sull'altro in modo che la farina tolga l'effetto "appiccicoso". Quando l'avrai stesa in un rettangolo alto un paio di cm devi spalmarci sopra il dulce de leche o la nutella o altro, arrotolare il tutto in un salamotto e tagliarlo in circa 8 pezzi uguali, poi li devi disporre in una teglia rotonda infarinata ed imburrata come a formare un fiore, evitando di mettere la parte tagliata (quella in cui si vede il ripieno)nel fondo della teglia ma adagiandoli così come li sollevi. Fammi sapere com'è andata…non è che hai aggiunto latte già all'inizio? Serve solo se l'impasto risulta troppo compatto. Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *