Honey&Almond Cake

Eccoci arrivati alla fine della settimana, qui a Torino c’è fermento perchè oggi inizia Cioccolatò 2012, la manifestazione tutta dedicata al cioccolato che si svolge tra le vie e le piazze del centro storico e vi annuncio che domani sarò coinvolta con altre amiche foodblogger in un giro della Torino Golosa, in una merenda a Palazzo Reale e in un giro sul Chocobus con tutta la mia famiglia! Invece venerdi’ 9 marzo presenterò e affiancherò un maitre chocolatier nel suo show cooking…ma non vi preoccupate, vi racconterò tutto!!
Adesso per finire la settimana in dolcezza vi lascio questa ricetta deliziosa…per il cioccolato dovete aspettare!!
La lista della spesa:
– 175g di farina
– 100g di olio di semi di girasole
– 50g di zucchero di canna
– 2 uova
– 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
– 4 cucchiai di latte ( + altro)
– 2 cucchiai di miele (io millefiori)
– 50g di mandorle a scaglie
Per lo sciroppo:
– 1,5 dl di miele (io millefiori)
– 2 cucchiai di succo di limone
1) Mettere nella ciotola della planetaria o in un recipiente l’olio di semi, lo zucchero di canna, le uova, la farina mescolata al lievito, il latte e il miele e mescolare con lo sbattitore elettrico o con le fruste per incorporare bene l’aria nell’impasto, se troppo compatto aggiungere ancora un goccio di latte.
2) Versare il composto ottenuto in una tortiera imburrata ed infarinata, livellare la superficie e cospargere con le mandorle a lamelle. Infornare a 180° per 30/40 minuti finchè non sarà ben cotto e dorato.
3) Nel frattempo preparare lo sciroppo scaldando il miele con il succo di limone e lasciando sobbollire per circa 5 minuti finchè non si sarà leggermente addensato.
4) Versare lo sciroppo sulla torta ancora calda e lasciare raffreddare, servire.
Con questa ricetta partecipo al contest di Fedora
in collaborazione con Smartbox e Greengate

38 commenti su “Honey&Almond Cake

  1. rifaccio colazione con te e questa torta paradisiaca!!!! buon giro goloso io non sto più nella pelle non vedo l'ora ch evenga giovedì!! ci sentiamo più tardi. baci

  2. Ambra ma questa torta è davvero un incanto! Ho tanto miele che aspetta di essere consumato mi sà che mi devo "sacrificare" volevo iniziare la dieta in vista della bella stagione ma mi sa che rimando…

    Donatella

  3. Buonissima bagnata con questo sciroppo… e le mandorle sopra oltre che belle ci stanno benissimo!!!
    Che bello girovagare nel centro di Torino immersi in questo dolce tema…. ^__^
    Buon we, inutile dirlo…
    Franci

  4. brava, bravissima e questa torta e'strepitosa.io ho saltato Torino perche' Devo andare a Milano lunedi.mi sarebbe piaciuto rivederti con tutta la family!baci

  5. Avevo progettato di esserci anche io al cioccolatò, ma causa esami e lavor non ho potuto far nulla. dovrò rimandare al prossimo anno, aspettare i tuoi racconti e prendere un pezzettino di torta :)

  6. Con un augurio dolce così per il fine settimana che ti posso chiedere di più;-) Perfetta e golosamente "sana".

    Un bacio e in bocca al lupo per i tuoi "appuntamenti"

  7. E vabbè,aspettiamo il resoconto"cioccolatoso",ma tu guaglioncè mi vai troppo in giro…sei diventata troppo mondana,mentre ti immagino con la faccia "impastrocchiata"più dei tuoi bambini!!Di sicuro io mi leccherei dita,baffi e controbaffi dopo una fettina di questa meraviglia,vien la voglia di perdere qualsiasi ritegno dinanzi a questa torta mielosa.Baci tesoruccio e buon fine settimana a te e alla tua famiglia!

  8. Ci devi raccontare tutto tutto..non dimenticarti nulla eh? Quanto mi piacerebbe esserci. Torta magnifica e dolce come te! Un bacio, Pat

  9. Il miele dà ai dolci un sapore magico… e quando vedo le mandorle (o i pistacchi) non capisco più niente!
    La consistenza della fetta sembra davvero speciale, come piace a me: morbida, umida, compatta.

  10. Mamma che bella torta! La voglio provare assolutamente!!! :D
    Grazie tantissimo Ambra per aver partecipato, vado subito ad aggiungerti alla lista e poi torno a gustarmi un 'altra fettina di questa torta spettacolare:D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *