Timballini di miglio e pollo al tabil con salsa alla curcuma

Posso dire di essere approdata da poco nel mondo delle spezie e mi sto, diciamo, lasciando trascinare dalle sensazioni e dai sapori in modo istintivo. Quando ho visto il contest di Orodorienthe non ho resistito e ho deciso di mettermi alla prova. La miscela che ho scelto è il Tabil, un misto di spezie tunisino composto da cassia cannella, anice, coriandolo, pepe, noce moscata, pepe di Cayenna, finocchio, chiodi di garofano e zenzero.
Così ho pensato a dei timballini di miglio speziati al tabil con del pollo saltato con zenzero fresco, il tutto accompagnato con una salsa allo yogurt e formaggio aromatizzata alla curcuma.
Il risultato mi è piaciuto molto, un mix di sapori intensi e davvero particolari.
E nel lasciarvi la ricetta vi auguro un buon week-end…bye bye!
La lista della spesa (per 4 timballini):
– 120g circa di miglio biologico decorticato
– 200g di petto di pollo
– 1/2 scalogno
– 1 cucchiaio di redice di zenzero grattugiata
– 2 cucchiaini di tabil
– 3 cucchiai di prezzemolo tritato
– olio extravergine d’oliva
– sale e pepe
Per la salsa:
– 2-3 cucchiai abbondanti di formaggio cremoso
– 125g di yogurt magro
– 2 cucchiaini di curcuma
– latte q.b.
– sale e pepe
1) Preparare i timballini: Tostare il miglio in una padella quindi lessarlo in acqua bollente salata. Nel frattempo tritare 1/2 scalogno e rosolarlo in padella con un filo d’olio, aggiungervi il petto di pollo sminuzzato nel mixer e cuocere a fiamma alta. Aggiungervi lo zenzero fresco, regolare di sale e di pepe e mettere da parte.
2) Scolare il miglio, saltarlo in una casseruola con un po’ d’olio e il pollo , aggiungervi il tabil, regolare di sale e spegnere la fiamma. Lasciare intiepidire quindi aggiungervi il prezzemolo, mescolare il tutto e trasferire il composto negli stampini, pressare bene il contenuto e livellare. Lasciare raffreddare.
3) Preparare la salsa lavorando il formaggio fresco con lo yogurt finchè il composto non sarà omogeneo, se non è abbastanza fluido aggiungere un po’ di latte fino a raggiungere la densità desiderata. Incorporarvi la curcuma e lo scalogno tritato finissimamente, regolare di sale e pepe.
4) Estrarre i timballini dagli stampi e servirli tiepidi con la salsa, decorare con fettine di zenzero e prezzemolo tritato.

17 commenti su “Timballini di miglio e pollo al tabil con salsa alla curcuma

  1. Squisiti questi timballini…L'altro giorno ho comprato il miglio e non l'avevo mai cucinato prima…Ero alla ricerca di una ricettina interessante…Proverò la tua!!!

  2. Lo immagino pungente! Mi piace usare il tabil, mi piace la nota del coriandolo che regala e che proprio è inconfondibile.
    Bella la scelta del miglio( a mio giudizio meriterebbe maggior fortuna….perchè se la merita tutta!).
    L'unica cosa che mi ha sorpresa è l'uso del prezzemolo fresco, mi aspettavo al suo posto del coriandolo fresco….forse era troppo?!!

    Un abbraccio

    Fabiana

    1. Beh il coriandolo fresco è un tocco davvero brioso, potrebbe essere un'ottima alternativa soprattutto per gli amanti dei piatti speziati. Io invece volevo mettere il tabil (oggetto del contest) in primo piano e quindi ho optato per un tocco fresco e colorato che però non spostasse troppo l'attenzione. Comunque proverò l'alternativa…adesso mi hai incuriosito!! Un bacione bella!!

  3. Bellissimo direi.. fa venire appetito ed invita ad un'assaggio nuovo… un'esperienza per scoprire nuovi sapori.
    Brava!
    Buon week end!
    Laura

  4. non solo telepatiche ma ormai abbiamo anche quasi gli stessi modi di presentare!!!!Ma sai che in questi giorni ho fatto delle polpettine con il miglio e la curcuma??? Vabbè no siamo gemelle diverse come ti ho già detto!!! Io però la spezia la devo ancora usare mi devo sbrigare!!!bacioni tesoro

  5. Oh Ambra che sfiziosi questi timballi di miglio! Ho giusto un pacco in dispensa che non sapevo come utilizzare…mi manca giusto il mix di spezie tunisino…
    Un bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *