Pensieri verdi…

Ormai il contest di Valentina e di Cinzia mi ha davvero appassionato, come loro amo i colori e mi diverto ad usarli, in cucina ma anche nel vestire e nell’arredare la mia casa…i colori mi accompagnano sempre!!
Questo mese poi le due “diavolette” hanno aggiunto alla sfida colore anche il fatto di lavorare con consistenze diverse e così ho messo in moto il mio cervelletto ed il risultato è questo, un antipasto nel bicchiere che gioca sì sulle consistenze ma anche su un abbinamento di sapori molto particolare…
                                                                                                                                                                    
Boule croccanti di gamberi e pistacchi su vellutata di avocado alla mentuccia e aria di prezzemolo al limone
La lista della spesa: 
Per le boule (circa 15)
– 500g di gamberi o gamberetti sgusciati e sbollentati
– 1 uovo
– pangrattato q.b.
– la scorza di 1/2 limone bio
– pistacchi tritati q.b.
– sale e pepe
Per la vellutata:
– 3 avocado
– 2 spicchi d’aglio
– olio evo
– sale 
Per l’aria:
– 1 mazzolino di prezzemolo
– 1 limone bio (scorza e succo)
– sale
1) Tritare i gamberi nel mixer fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi unirvi l’uovo leggermente sbattuto, il sale, il pepe e la scorza di limone, mercolare bene e se troppo morbido aggiungervi un po’ di pangrattato. Formare le boule e passarle nei pistacchi tritati. Cuocere in forno a 200° per circa 15-20 minuti.
2) Nel frattempo preparare la vellutata pulendo gli avocado, tagliandoli a pezzetti e facendo scaldare un cucchiaio circa di olio evo in una casseruola. Aggiungere all’olio gli spicchi d’aglio puliti e leggermente schiacciati, quindi unirvi l’avocado, fare rosolare alcuni istanti e coprire con dell’acqua, salare e chiudere con un coperchio. Aspettare che l’acqua prenda a bollire e quindi contare una decina di minuti, l’avocado dovrebbe essere cotto. Frullare con un frullatore ad immersione e profumare con qualche foglia di mentuccia spezzettata.
3) Sistemare la vellutata sul fondo dei bicchieri decorandola con foglioline di menta e condendola con un giro di olio al bergamotto Marina Colonna a crudo. Aggiungervi una boule di gamberi precedentemente infilzata con uno stecco.
4) Tritare il prezzemolo e metterlo in un contenitore con dell’acqua (circa 1 bicchiere), il succo e la scorzetta del limone grattugiata, salare e montare con un minipimer finchè non si creerà una bella schiuma in superficie (aria). Prelevare la schiuma (facendo attenzione a prendere solo quella più superficiale) e adagiarla nel bicchiere. Decorare con un rametto di prezzemolo e servire.
Con questa ricetta partecipo al contest 

48 commenti su “Pensieri verdi…

  1. Ma che bella ricetta :))) davvero bella e anche buona..gamberi e avocado mhmmmm insieme ci stanno divinamente …mi piace un sacco, brava ^_^

  2. mi piace mi piace, come sempre!
    anche io amo i colori, ieri sera ho apparecchiato "primavera" per l'arrivo del mio amore da roma e il colore dominante era il verde: candela, vasetta e tovagliolini in tinta, ero così contenta…
    baci baci buon week end

  3. Che foto magnifiche! :) Anche io amo quel contest incredibile come sia bello abbinare i colori al cibo!!!

    Vevi :)

    p.s io l'avocado ancora non ho avuto il coraggio di sperimentarlo! ;)

  4. Ambra ma che meraviglia: sono a bocca (e occhi) aperti davanti a questa creazione…Ti faccio davvero dei super complimenti… Aspettiamo con ANSIA la tua ricetta per il nostro Contest con Sadler…chissà che cosa ci tiri fuori da quel meraviglioso cilindro…Brava sul serio…
    simo

  5. Mi piace, mi piace un sacco! Te la rubo, devo! E' perfetta: croccante, profumata, vellutata! mi piace…l'ho già detto? lo ridico! Mi piace tantissimo!
    Ciao Ambra! Finalmente ho un momento per girare per i blog, e il tuo è il primo!
    baci

  6. mamma mia Ambra!!!!
    non saprei da dove iniziare…geniale l'idea dell'aria di prezzemolo e limone, immagini e mise en place meravigliose. poi posso solo immaginare il saporino della vellutata accompagnato a quella pallina lììì!
    e le consistenze così diverse come si sposano bene!
    insomma…mi hai colpita ed affondata!

  7. ecco il capolavoro di cui ho sentito parlare al backstage!!!!Spettacolo!!!non avevo dubbi..e quella spumetta?? il tocco della cheffa!!! Complimenti cara ti sei superata..bacioni

  8. Questa presentazione e' sublime!
    Che idea bellissima!
    Adoro il verde e in queste foto esplode regalando il meglio di se!
    Mi piace!!!

  9. Alta cucina :) è meraviglioso :) quel boule al centro se non avessi letto che è di gamberi avrei pensato ad un cioccolato pralinato mooolto famoso e buono :) E' davvero spettacolare :)

  10. Che meraviglia Ambra, sei veramente irraggiungibile in tutto, nella Mise en Place, nell'eleganza e nell'originalita della ricetta. L'idea dell'aria mi ha lasciato veramente senza parole

  11. Troppo carina l' aria di limone!!! Sei davvero geniale ed hai creato un antipasto davvero eccezionale!! Bellissime foto come sempre…Un baciotto!

  12. Ambra, sei sempre fantascientifia, una meraviglia di idee. Anche l'uso così insolito dell'avocato, che amo tantissimo ma in definitiva mi permo sempre al pinzimonio o al guacamole..
    un piccolo capolavoro, grazie!

  13. ma che chic!!!come fai? diccelo, tu sei uno chef in realtà…volevo informarti che il contest è prorogato sino al 31-03, ma non preoccuparti se nonce la fai…ciao e baci!

  14. E con questa coppa super leggera e sofisticata … mi hai conquistata un'altra volta!! Bravissima Ambra, la tua proposta è verdissima e un vero gioiello!
    Grazie e buoon sabato, Vale

  15. Ambra, posso chiederti un consiglio? Sto facendo il blog della nostra societa' Dante a Auckland (di volontariato, non siamo un business) e sto provando a riempire le 'pages', come si fa ad avere i post separati e con la data come hai tu per la casa nel bosco? Bisogna prima postarli su home, dare un' unica etichetta e poi linkarla al nome della pagina?
    Per ora ho solo messo una cosa dal mio blog per riempire lo spazio, ma nessuno degli altri autori ha esperienza come blogger, quindi devo preparare tutto io all'inizio.

    Ti ringrazio in anticipo per ogni dritta che potrai darmi, e se un giorno vorrai fare un guest post per noi (cercheremo guest posts in italiano) sarai la benvenuta.
    il blog (ancora in costruzione) e' questo http://dantealighieriauckland.blogspot.co.nz/

    grazie ancora e ciao
    Alessandra

  16. SEI FANTASTICA! c'è chi le arie se le dà, chi…ehm…le fa…tu invece le metti nei piatti!!!!Questo piatt…ehm bicchiere qui è strepitoso!Nell'aspetto, nel nome e soprattutto nel sapore! Mi hai fatto venir fame :D

    un bacionzolo!

  17. Ero convinta di averti alsciaot un messaggio ieri e invece non lo vedo più! Beh comuqnue volevo farti i complimenti..Trovo l'abbonamento ottimo e l'aria di prezzemolo e limone è troppo chic!!Bravissima!

  18. Complimenti Ambra!!! Ero sicurissima della tua vittora fin dal primo momento che ho visto questi deliziosi bicchieri!! Una ricetta ricercata e strepitosa, brava!! Un bacione…

  19. ..complimenti, carissima la mia Aliena, sarà un piacere averti con me per tutto aprile. Nobiliti il mio blog ;) un bacione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *