Arrosto del malumore…

Capitano anche a voi quei periodi in cui vi sentite giù anche se non c’è un unico vero grande motivo per esserlo?? Beh, per me in questi giorni è così, vedo tutto un po’ più grigio, non riesco ad essere di compagnia e soprattutto non riesco a fare nulla di buono, sul lavoro, in famiglia, sul blog…
Di solito sono un vulcano di idee, invece adesso mi sento come svuotata come se non ci fosse più nulla che si muove nel mio cervello, nel mio cuore….boh….
Ho bisogno di un cambiamento di una svolta…ma quale?
Consapevole del fatto che continuare a meditare sul fatto non serve ad un fico secco vado avanti e continuo a vivere…staremo a vedere…
Arrosto al cognac con pere e mandorle a scaglie
La lista della spesa:
– 1 arrosto di manzo da 1 Kg circa
– 1 kg di pere piccoline
– 1 scalogno
– 1 bicchiere pieno di cognac buono
– 1 cucchiaino di miele
– mandorle a scaglie
– olio evo
– 1 noce di burro
– sale e pepe
1) Scaldare in una casseruola l’olio con il burro e stufarci lo scalogno senza farlo brunire, nel frattempo asciugare bene l’arrosto con dello scottex e massaggiarne la superficie con sale e pepe e con il cucchiaino di miele.
2) Fare rosolare a fuoco alto la carne nella casseruola (rosolare tutta la superficie dell’arrosto) per sigillare ed evitare la fuoriuscita dei liquidi.
3) Sfumare con poco cognac e quando sarà completamente evaporato aggiungerne dell’altro, abbassare la fiamma e coprire con il coperchio.
4) Nel frattempo tagliare le pere precedentemente lavare in due ed eliminare i semi e la parte inferiore facendo attenzione a non romperle.
5) Continuare la cottura lenta dell’arrosto per circa 2 ore girandolo di tanto in tanto e aggiungendo di volta in volta il cognac se si asciuga troppo.
6) 10/15 minuti prima di spegnere il gas alzare la fiamma e aggiungere le pere, farle insaporire bene e rosolare nel fondo di cottura. Regolare di sale e di pepe .
7) Tagliare l’arrosto e servirlo con le mandorle a scaglie sopra e le pere.
Con questa ricetta partecipo al contest di Ramona 
E al contest di aboutfood

69 commenti su “Arrosto del malumore…

  1. tesoro ti capisco…passo lo stesso periodo anche io, anche se non c'è un vero motivo! dai che passerà… non si molla niente!!
    E questo arrosto nonostante il malumore ti è venuto benissimo!!! un baciozzo

  2. capiatno….eccome se capitano questi periodi…….
    Tia abbraccio forte e spero col cuore che questi brutti pensieri siano passeggeri e soprattutto se ne vadano al più presto, per lasciare di nuovo il psto al vulcano che sei!!!
    in ogni caso sappi che questo arrosto pare davvero speciale!
    un bacio

  3. Dai coraggio ci sono sempre nella vita momenti si e momenti "no", questo e' uno di quelli ma vedrai che poi passa e tutto torna a sorridere!!!E poi con questo arrosto squisito non ti e' tornato un po' di buonumore??? Un abbraccio!!!

  4. Ehi..si..dai capitano a tutti dei momenti cosi'…. ma ti chiedo di passare da me OGGI…almeno spero di farti vedere un raggio di sole….un bacione grande, Flavia

  5. Carissima Ambra, è strano sentirti parlare in questo modo, tu che sei sempre allegra e spiritosa. Ma so bene che tu non molli così in fretta! Avanti tutta mia cara…..

  6. Ma se crei sempre e ogni ricetta è una meraviglia!Da parte nostra hai tutto il nostro aiuto!se potesse servire a qualcosa siamo tutte qui con te^_^
    L'arrosto è strepiterrimo:P

  7. DAi Ambra!!! Sususuu!!! Anche per me questi non sono bei giorni e sto di un giù pauroso!Se poi aggiugo che ho casa allagata causa alluvione… beh, puoi immaginare! Passerà e tornerà il sole!
    Un abbraccio fortissimo

  8. L'arrosto è strepitoso e già questo è un buon motivo per sorridere no?…e poi il sole prima o poi splende per tutti :))
    Magari rifletti proprio su una cosa che hai scritto..non hai nessun vero grande motivo per essere giu'..quindi sorridiiiiii ;)

  9. A parte il malumore, questo arrosto ti è venuto divinamente e deve essere di un buono strepitoso…Coraggio cara, questi periodi capitano un po' a tutti ma poi passano e ci si rialza con più grinta di prima…ti abbraccio

  10. se stai cosi tesoro e tiri fuori questa meraviglia quando sei a 1000 che mi apri un ristorante:D???tesò e che abbiamo bisogno di caldo di primavera e quello che ci rende umorali e sono sicura che quando le giornate torneranno a splendere di sole anche tu sentirai una luce dentro di te che ti rimetterà in sesto!!!!tvbbbbbbbb,imma

  11. Ma tesoro capita a tutti , io penso che la colpa è di questo tempo da schifo , piove freddo la primavera non si fà neanche sentire, con questo piatto è difficile resistere, mi ha scaldato il cuore!
    bravissima cara un bacio
    Anna

  12. Ehi tesorino!!! Non posso sentirti così. Mi piaci vulcano. Vedrai che passerà… L'arrosto nonostante l'umore non proprio dei migliori ti è venuto uno spettacolo! Un bacio

  13. Ehi guance belle che succede??Non è che pretendi un pò troppo da te stessa??Non puoi essere sempre a mille,ogni tanto servono questi periodi per riposarsi un pò!Ecco,vedila così,scaccia il malumore e pensa che il tuo fisico e la tua anima aveva bisogno di un pò di calma!!Tornerà presto a splendere il sole,il tuo sorriso e la tua forza ti farà più "schizzata" di prima e allora…. povere noi!!!
    Contenere e seguirti nel tuo tragitto tortuoso di idee,fantasia,creatività ci farà ancora una volta dubitare delle nostre capacità!!E dopo tutte queste belle parole,me lo merito un baciotto e un gran sorriso??
    Dai bella mora,passami una fetta di arrosto,altro che del malumore,sembra che tu l'abbia preparato nei tuoi giorni migliori!!
    (Uè guaglioncè,ma non è che mangi troppo poco??))

  14. Ambra, sorridi che la vita è sempre bellissima nonostante tutto…guarda che cosa hai creato tu…solo per questo dovresti essere felice!!! un bacio grande grande

  15. Ciao Ambra, io son dell'idea che i periodi così vadano assolutamente assecondati, non bisogna farsi eccessiva violenza perché le cose siano diverse, altrimenti si rischia di fare più fatica e di demoralizzarsi ancor di più. Fatti tante coccole e piano piano vedrai che passa tutto.
    Io intanto, dato che è ora di pranzo, mi prendo una fettina di arrosto e scappo via. Tu che sei una fatina puoi anche usare la bacchetta magica, in alternativa. Bacio

  16. Prova ad ascoltare i segnali del tuo corpo e di quello che accade all'esterno, arriverà il giorno che capirai il perché di questo umore, ma non c'è nulla di così vero che dopo il temporale arriva il sereno! ;) bacio portabuono

  17. Se ti capisco? Eccome! Io sto uscendo ora da un periodo no! Capita. Forse e' stanchezza. L'inverno e' ancora con noi e non ci pensa a fare le valigie. Forza cara. Spalle dritte e petto in fuori…me lo ha scritto Rosetta del blog il fogolar. Bacione smak ed un forte abbraccio

  18. Tesoro io in questo periodo sono moooolto giu', pero' ne conosco benissimo le cause, ma mi dispiace leggere che anche tu sei un po' giu' di corda. Vedrai che passera' presto e che ritroverai tutta la tua vitalita'.
    Comunque vedo che la tua capacita' in cucina e voglia di sperimentare fortunatamente non hanno subito una battuta di arresto. Questo arrosto deve essere super…mi piace l'idea di abbinarlo alle pere.

  19. Ti capisco, purtroppo esistono anche questi momenti no, vedi tutto nero e inutile…mettila cosi', servono a pensare e migliorare =)).
    Nel frattempo per essere un periodo no ti è uscito un arrosto fantastico!
    un bacino

  20. sì anche a me capita, come penso che capiti a tantissime persone. e sai che faccio? penso a quel che c'è di bello nella mia vita, le persone che amo, gli amici, il mio cagnolino pelosone e un po' puzzone :), il mio blog, la passione che lega me e te a questa sublime arte che è la cucina. e poi, da brava cuochetta, metto tutto sulla bilancia e penso: da che parte penderà? da quello che ho o da quello che non ho?
    la risposta alla fine è sempre la stessa, e sono contenta così :)

  21. eccome se mi capita….. in questo periodo no ma sopratutto ai cambi di stagione… sono irrequieta… agitata… irrascibile…. però se questo arrosto è il frutto di tutto ciò… complimenti! a me quando sono così non viene neanche voglia di cucinare! baciii Ely

  22. Non mi sembra poi così negativo questo arrosto e questa presentazione , prendi per una settimana un sorriso tirabaci e due soldi buona salute (rossetto) appena sveglia un abbraccio ciao

  23. Forza Ambra, mi unisco al coro!!!!
    Hai grinta da vendere, passera' anche questo periodo!!!!
    E riguardo l'arrosto…. meno male che sei in periodo no, altrimenti chissa' cosa avresti tirato fuori, questo e' gia' strepitoso!!!
    Sei la migliore anche nei periodi buiiiii!!!!

    su, su, su!!!!
    Uno stritolo!

  24. Mah… capita anche a me (anche se stavolta i motovi ce li ho eccome… ;). Secondo me quando passerà questo cielo girgio passerà anche questa. Ho letto in molto blog che manca la voglia e la fantasia. Secondo me non ne possiamo più e vogliamo sole e primavera.
    Però, Ambra, guardando questo piatto non sembra che ti manchi nè voglia nè inventiva…
    E poi le tue foto mi piacciono sempre di più.

  25. Mmmmm…mi sembra di sentirmi! :) Gran bell'arrosto! Respirone, una bella mangiata e mani in pasta più che puoi (in senso letterale e non!) ;)
    Va' che ripasso a vedere come stai, eh?! :)

  26. Ambra, mi spiace che sei così giù…
    Comunque i periodi di malumore capitano ( a me ciclicamente 3-4 volte l'anno), ma di solito sono seguiti da una fantastica ripresa quasi euforica, quindi stringi i denti, sfogati in cucina (e con i tuoi familiari, tanto loro devo subire per forza) e fai altri arrosti come questo che è meraviglioso! :D

    Besitos!
    Babi

  27. Tesoro mi dispiace sentirti così!!!! :( è un momento, capita…vedrai che presto passerà!!!

    Complimenti per la ricettina!!!!…gustosissima!

  28. Forse il malumore serve a farci apprezzare di più i momenti di buonumore. E poi, un buon arrostino, ci tira su il morale. Forza…tra poco è primavera, la luce è più chiara e noi stiamo tutti meglio, vedrai!

  29. Cara Ambra non preoccuparti io quando mi assale questo malumore do' la colpa al tempo e al cambio di stagione, vedrai che la PRimavera ti farà tornare spumeggiante ^^ intanto ottimo arrosto, alla faccia del malumore!

  30. Come ti capisco…ciclicamente questi momenti capitano anche a me, così, senza un apparente motivo…ma per fortuna così senza accorgemene come arrivano se ne vanno via…Ad ogni modo non mi pare che tu non abbia molt ainventiva, guarda che arrostino originale e gustoso ci proponi oggi! Dev'essere squisito!

  31. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog – sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

  32. Questi momenti arrivano spesso anche a me mia cara, poi così come sono venuti passano…
    cerca di trovare un momento per fare qualcosa che ti rende felice, un piccolo piacere tutto tuo, ecco..
    L'acquisto di un bel libro, un piccolo regalino a te stessa, un momento di svago tutto tuo, un bel disco rilassante ascoltato in santa pace…
    Vedrai che poi ti sentirai almeno un pochino ricaricata.
    Anche il cambio di stagione incide parecchio su tutto questo ambaradan…io mi disintossico anche con prodotti omeopatici in questa stagione, e mi sento molto meglio.
    Certo che nonostante il malumore…l'arrosto è una meraviglia!
    baci grandi

  33. Ambra… so cos'è… la primavera! Non si vede ma c'è, è ancora nascosta e fa scherzi con l'umore! Ma tu li sorvoli con questo arrosto…mmm!
    Addoro la carne con la frutta, magari perche non sa tanto di carne..?!

    besos di buon umore

  34. ciao Ambra, capitano momneti così, forse abbiamo solo bisogno di rivedere un po' di sole!!!
    Non sarai ispirata, ma qs arrosto è una favola!!! bacioni

  35. cara dolce Ambra, capitano eccome questi momentacci, ma come arrivano se ne vanno e tu sei un super vulcano (per qualche giorno a riposo). L'arrosto è proprio fantastico..ti abbraccio forte forte

  36. Ambra, certo che anche con malumore riesci a tirare fuori delle ricette gustosissime!! Non ti preoccupare passerà, magari hai bisogno solo di ricaricarti o di qualche nuovo stimolo..non possiamo essere sempre al top ( sarebbe una noia mortale) !
    Un abbraccio,
    Aniko
    P.s. Domani mattina pubblicherò il post per il tuo contest ..ma riusciro passare da te solo la sera per mettere il link!

  37. Ambra cara!hai chiesto a me come va? ora bene grazie…ho passato da poco la tua stessa fase.. io comincio prima ad accumulare, rabbia, stress, poi scoppio e divento isterica, poi passo alla fase in cui non mi va di fare niente, nn m'importa di niente, sono apatica, depressa e poi fase di recupero…sempre così. Ti capisco passerà tranquilla e poi se quando stai giù crei queste bontà…ti vogliamo sempre così!!:D :D
    skerzo! un abbraccio!!! ottimo arrosto!semplice con gusto e classe!
    p.s. carino il "picnic" !!! baci baci

  38. capitano, tesoro, eccome se capitano. Anche un pò troppo spesso. e la mia reazione purtroppo non è come la tua. Io mi chiudo e rimurgino, e pure tanto. E divento incapace (o comunque faccio in modo di rendermi tale). Io me lo spiego con la stagione (troppo grigio fuori, per osmosi mi ingrigisce). Menomale che invece a te prende questa voglia di andare avanti e preparare belle ricettine come questa :)
    Un bacetto.e e speriamo torni presto il sole, fuori e dentro ;)

  39. Io le chiamo "soste e movimenti"… e quando arrivano le soste, purtroppo, devi far scivolare via i pensieri grigi, magari cucinando un arrosto fantastico come quello che hai postato! E chissà che con i primi raggi di sole, le soste non si trasformino in movimenti, allora magari, si cambierà panorama, si accetteranno nuove sfide, tornerà il sorriso migliore… per ora, lasciati coccolare dalla tua cucina, il resto verrà…

  40. Cara Ambra, ti conosco da molto poco ma comunque queste tue tristi parole non mi lasciano indifferente…Magari è di certo un periodaccio, come può capitare ad ognuno di noi.., ma devi essere forte in nome di tutte le cose belle che comunque sono certa ti circondino! Finora ti ho sempre "letta" allegra, solare con un'inventiva a 1000…FORZA PASSERA' DI CERTO e noi siamo tutti qui, come stai vedendo, a confortarti e supportarti se pur per via telematica..con tutto il nostro cuore!!!!!!!!!!!!

  41. Ambra, siamo in marzo, la primavera è alle porte e …insomma, capita anche a me di passare giorni così.Su su, ti assicuro che da quello che vedo la tua fantasia produce sempre meraviglie, quindi è solo una situazione passeggera!
    Un abbraccio e buon fine settimana, Vale

  42. anche a me sta succedendo in questi giorni, malumore, sensibilità acuta, permalosità, un senso di tristezza che non ha un esatto motivo…mah!
    però quest'arrosto sarà pure malumorato…ma che buono!
    smack

  43. La conosco quell'insofferenza che ti lascia mollaccioso e irritato, però a me quando prende mica viene l'ispirazione per arrosti così belli come i tuoi, non vale!

  44. Capita anche a me sì! mantenendosi calmi l'ispirazione arriva e ci si risolleva! ;)
    …io mi risolleverei con sto capolavoro di arrosto!
    gran mix di aromi e sapori! bravissima!

  45. come ti capisco, qui piove a dirotto e non ho voglia di fare nulla! manco di uscire…
    ottimo il tuo arrosto, davvero buono!
    buon we

  46. tesoro, io faccio di tutto per uscirne, ma ho un maledetto ramo al quale mi sono impigliata qualche tempo fa, che continua a tirarmi giù. L'importante e sapere che c'è, poi troviamo la forza prima o poi di sganciarci.
    Ne sono certa!

  47. Ciao Ambra, solo un salutino per dirti che spero che il malumore passi presto (vedrai che e' cosi'!), e che ho messo il tuo link sul mio blog roll (se non ti dispiace).

    Bacioni

    Alessandra

  48. Complimenti per la vittoria strameritata! (e da veterana del malumore ti dico che il cambiamento che cerchi risiede nell'accettazione. Fatti un giro fra i miei "deliri" quando ti va!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *