Il gattoghiotto si fa in 7

Anche per me è venuto il momento di viaggiare a ritroso e ripercorrere questi 2 anni per condividere con voi alcuni dei post più significativi. L’invito a partecipare a questo bel giochino mi è venuto da due amiche: Milena e Francesca ed io ho colto la palla al balzo…ecco i miei magnifici 7…
Post più bello
Il post secondo me più bello è quello dei Cavallucci, i dolci di Natale della mia tradizione che nel post ho realizzato insieme al mio nonno Picchio e con i quali abbiamo vinto il contest di Natale di Claudia 
Il post più controverso
Ho scelto quella della Chiffon cake con crema al cedro e cioccolato bianco solo per lo stato d’animo che mi attraversava in quel periodo e per me resterà sempre importante per l’affetto che ho ricevuto da tutti voi…davvero commovente!
Il post di cui vado più fiera

Sicuramente quello dei Macarons Orange, dopo tanti tentativi anche io sono riuscita a realizzare dei macarons accettabili…evviva! Eppoi la foto è tra le mia preferite!
Il post il cui successo mi ha stupita
Questi semplici biscottini di cui avevo preso la ricetta qui oltre ad aver vinto il contest di Fedora per la ricetta più tradizionale sono stati anche replicati e provati più volte tra le mie lettrici…non me lo aspettavo!
Il post più utile
La mia cucina è piuttosto semplice, niente di particolarmente elaborato quindi il post più utile secondo me è quello della Crema di ricotta al limoncello con le more che si prepara in 10 minuti, una di quelle ricette salvagente quando ci scappa l’invito dell’ultimo momento!
Il post che non ha avuto il successo che meritava
Ci sono ricette che più di altre ci entusiasmano, ma anche se cerchiamo di trasmetterlo attraverso il blog non sempre incontrano il consenso sperato…questo è il caso dei Bocconcini di manzo laccati alla confettura di visciole un secondo un po’ diverso che cattura chi ama i gusti agrodolci.
Il post più popolare
Questo è il post che più è piaciuto, sarà per la foto, sarà per la presentazione…la mia Mini cheesecake in rosa è la ricetta che ha avuto più successo! 
Ora, come si usa, dovrei girare la sfida ad alcune amiche, ma siccome tante sono già state invitate a partecipare e non mi piace dover scegliere, invito tutti quelli che passano di qui e che ne hanno voglia a mettersi in gioco…e i vostri 7 links quali sono???

16 commenti su “Il gattoghiotto si fa in 7

  1. Come dimenticare la mini cheese cake rosa: mi è rimasta nel cuore!!!!
    I macarons me li ero persa e più tardi con calma mi vado a leggere la ricetta con interesse: ieri sera ho fatto il mio primo tentativo (DISASTROSO) e non appena ritrovo il coraggio, riprovo …
    Buon pomeriggio :D

  2. Cara anche io sono chiamata per i sette link e sono venute a vedere i tuoi :-)
    Mi piacciono… e molti me li ricordo, ma certo i bocconcini di manzo non li avevo notati neanche io…A questo punto mi hai incuriosito, non vedo l'ora di provarli!
    Buona Domenica

  3. sai che quando penso a te e al tuo blog penso ai bocconcini laccati? sono certamente quelli che mi sono rimasti più impressi…a me non erano passati inoservati! e volevo dirti che passare da te, epr me, è sempre un piacere e capisco che a volte non si ha tempo per passare da tutti…quindi quando tu arrivi per me è sempre una bella sopresa! un abbraccio!

  4. Anche per noi oggi è stato il giorno dei 7 links, scelta difficile!!!
    Devo dire che i post che hai scelto sono fantastici! Bravissima e buon inizio settimana I cuochi di Lucullo

  5. Ho appena pubblicato anche io i miei 7link! ;-) I tuoi è stato bellissimo rileggerli…non credevo che quei bocconcini di manzo fossero stati così poco apprezzati, a me la ricetta piaceva eccome! :-)

  6. Che belli!!! Li ricordo tutti e anche io penso che la cheese cake sia davvero bellissima…Veramente anche quei macaron arancioni mi piacciono tanto!!! Insomma tutti bellissimi post di cui puoi andare fiera!!! Un bacione!

  7. che belli i tuoi /links.. molti li ricordo ancora, solo un paio.. non ti conoscevo..;)
    un bacio, ho visto che sei anche tu nel libro Appunti in cucina, bel gruppetto, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *