Tortine fragola e mela rossa profumate alla vaniglia e zucchero muscovado

Cogliamo l’attimo, compriamo la frutta nel momento giusto…compriamo le fragole adesso e facciamoci venire mille idee su come usarle…il problema e che le idee sono sempre tante e le fragole finiscono subito!!(Come anche le ciliegie…ho già qualche ideuzza!!!). Naturalmente la mia scelta spesso cade su dolci con la frutta cotta di cui sono golosissima: crumble, strudel e torte, in questo caso in formato mignon e poi adoro utilizzare lo zucchero muscovado, il suo colore regala ai dolci un aspetto brunito ed invitante e rilascia un  aroma naturale di caramello (il solo nome è poesia per me!!) irresistibile, se poi lo uniamo alle note profumate della vaniglia otteniamo un concerto di sapori assolutamente da provare!! Niente di meglio per me da gustare con un buon tè…magari ai frutti rossi!!
La lista della spesa per 10/12 tortine:
– 2 mele rosse
– 8/10 fragole piuttosto grosse + 10/12 piccoline
– 200g di farina
– 180g di zucchero muscovado
– 3 uova
– 50g di burro
– 1/2 bustina di lievito
– qualche goccia di succo di limone
– un pizzico di sale
– qualche goccia di estratto di naturale di vaniglia (o una bacca di vaniglia)
1) Pulire e tagliare le mele a pezzetti piccoli e cospargerli con qualche goccia di limone per non fali ossidare  e lavare e tagliare anche le fragole (8/10)
2) Montare con le fruste le uova con lo zucchero muscobado a lungo fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio (deve raddoppiare di volume), quindi unirvi la vaniglia e poco per volta la farina setacciata con il lievito e il sale sempre continuando a montare
3) Fare sciogliere il burro, lasciarlo intiepidire quindi aggiungerlo alla frutta e girare in modo che sia distribuito omogeneamente, quindi aggiungere la frutta al composto montato e incorporarla delicatamente con movimenti dall’alto verso il basso
4) Distribuire il composto nei pirottini (riempiendoli per 3/4) a loro volta sistemati dentro a formine di alluminio o teglia dei muffins, adagiare al centro di ogni tortina una fragola piccola lavata e asciugata con ancora il picciolo ed infornare a 180° per 20-25 minuti
5) Lasciare raffreddare e servire con un buon tè
Con questa ricetta partecipo al contest della ciliegina 

59 commenti su “Tortine fragola e mela rossa profumate alla vaniglia e zucchero muscovado

  1. L'ora del thé pomeridiano si stà avvicinando. Questi muffins golosi con le fragole sono perfetti per una merenda coccolosa. Anche a me piace combinare la frutta coi vari dolci. Un bacione!

  2. come sono belle Ambra! ieri proprio ho visto delle belle confezioni di fragole, non le ho volute comperare perchè cotte un po mi rattrista usarle….però così direi che sono ottime! Da rifare!:)
    Buona giornata e golosissima settimana ^_^

  3. Il problema non è farsi venre in mente idee con le fragole ma farle arrivare in porto! Davanti ad un cestello di fragole non resisto! Come non resisterei all’assaggio di una di queste tortine belle e golose ^__^ Un baciotto tesoro, buona giornata

  4. io invece purtroppo niente da fare, le fragole sono finite tutte nelle nostre pancine, in compenso quest'anno tante ciliegie, per cui posso riadattare il tuo dolce!

  5. Bellissime queste tortine…fanno proprio venire l'acquolina in bocca solo a guardare!!! Deliziosa ricetta da tenere bene a mente!! Un bacio e buona serata!!!

  6. E tu di quel concerto sei un'abile maestra!!Adoro anch'io quel profumo..di caramello,zucchero filato,vaniglia,fragole…che sinfonia fanciulla bella!!
    Divine queste tortine,musica per le mie papille!!
    Ciao ciù ciù..goditi la serata!!

  7. L'anno scorso ho fatto una degustazione di zucchero delle Mauritius, tra cui anche il muscuvado, puro caramello! Chissà che buone le tue tortine, devo provarle, anche se non troverò il muscuvado! Bravissima, come sempre!

  8. Che meraviglia Ambra… fragole con vaniglia e in piu' quel rosso spettacolare a far da cornice.
    Belle davvero! Un bacione e arrivederci presto :)

  9. Ciao Ambra, sono bellissime con quelle fragoline che sporgono, effetto "vedo non vedo"…e poi mi hai dato un'ottima idea per utilizzare le mele che ultimamente ho proprio stufato!!! un bacione :)

  10. Proprio belle, e fotografate splendidamente, come al solito del resto :-)!
    Mi piace la fragola cotta con ancora il picciolo (si dice cosi' in italiano? Boh, non mi ricordo!)

    ciao
    Alessandra

  11. Carissima Ambra, mi incanto! Penso che questa ricetta sarebbe perfetta per il contest di Ciliegina http://www.cilieginasullatorta.it/2011/05/e-sempre-lora-del-te.html – ma forse ci hai già pensato. Il week end scorso mi balenava l'idea di tortine come queste ma al cioccolato con le fragole. Mio marito ha ucciso la mia idea sul nascere…vuole dimagrire. Mi dici come posso campare così? Tortine perfette, pirottino in tono, foto come sempre struggenti! Un abbraccio (e grazie per le tue belle parole di ieri…sei un tesoro!). Bacione, Pat

  12. Spero di riuscire finalmente a lasciare un commento…
    Sono divine le tue tortine e come al solito bellissime da vedersi…
    Un abbraccio
    Simo di pensieri e pasticci

  13. Complimenti hai creato una merendina bellissima della quale mi sembra di sentire il profumo fin qua. Hai un gran bel blog, ti seguo con grande piacere

  14. Ke mi sn persa! ho avuto problemi a visualizzare gli aggiornamenti! ritorno e ho visto i tuoi mon cheri che sn fantastici altro che se nn sei brava! io davvero nn sn ancora riuscita a farne 1 dico 1 decente! buone le fettuccine di bosco lo sciroppo di rose che mai forse farò anche solo il colore mi tenta! Bellissime questa tartine e infine bravissima x la scelta della mise en place! Semplici e chic nello stesso tempo! ciao cara a presto!

  15. che meravigliaaaaaaaaaaaaaaa! sai che anche io stò facendo scorta di piselli, fave, fragole e ciliegie? mi sà che questa la provo al più presto!!!! baciii Ely

  16. Tempo fa mi è capitato di fare anche io una ricetta simile, ma qui la presentazione ed il gusto fotografico è veramente il massimo, complimenti !!

  17. Ma sono meravigliose! Davvero, davvero belle, copio la ricetta perchè sicuramente prima o poi le proverò! ;-)
    Un bacione e buona festa del 2 giugno, GG

  18. ciao cara Ambra!!! quest'anno le fragole sono arrivate e subito sparite e non le ho godute nemmeno un po', avrei voluto fare marmellate, torte invece niente…quindi invidio il tuo palato e quello di chi ha assaggiato queste delizie! :)
    Bacioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *