La torta del dì di Pasqua

Ecco l’altra creazione per la Pasqua Decora…siate buoni, era il primo esperimento con la pasta di zucchero per cui so che le esperte del settore staranno inorridendo!!!
Io invece sono già abbastanza contenta del mio risultato…secondo me impreziosisce la tavola di Pasqua anche se non è perfetta…e voi? Cosa aspettate a provare? Con i prodotti Decora è tutto più facile…ci riesco pure io!!!

Ingredienti per una torta di 20 cm di diametro:

– 200g di farina
– 100g di zucchero
– 2 uova
– 1 vasetto di yogurt
– 100ml di olio di semi
– 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
– la scorza grattugiata di un limone
Per la farcia:
– 250g di mascarpone
– 200g di panna montata
– 4 cucchiai di zucchero a velo
– qualche goccia di aroma di Vaniglia Decora
Per la bagna:
– 1 bicchierone di latte al cioccolato
Per la copertura:
– Glassa fondente bianca pronta all’uso Decora
– Gel colorante rosa Decora
– Gel colorante giallo oro Decora
– Gelatina di albicocche Decora
1) In un recipente mettere tutti gli ingredienti per l’impasto a partire da quelli solidi (farina setacciata con il lievito e lo zucchero).
2) Con uno sbattitore cominciare a miscelare l’impasto e continuare a lavorarlo per qualche minuto in modo che vi entri bene l’aria.
3) Imburrare ed infarinare una teglia a cerniera di 20 cm di diametro, versarvi l’impasto e infornare a 180°per 30-35 minuti finchè la torta non risulterà dorata in superficie e cotta all’interno. Sfornare e lasciare raffreddare.
4) Nel frattempo preparare la farcia lavorando il mascarpone con lo zucchero a velo setacciato e poi incorporandovi la panna montata facendo attenzione a lavorarla lentamente con movimenti dal basso verso l’alto per non farla smontare.
5) Tagliare la torta longitudinalmente in due dischi, bagnarli con il latte al cioccolato e farcirla con la crema di mascarpone lasciandone un po’ da parte per la decorazione.
6) Procedere alla decorazione: Stendere la glassa fondente Decora seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Spennellare la superficie della torta con la gelatina di albicocche Decora e coprirla con la glassa fondente.
7) Con l’ausilio dei coloranti gel Decora creare due porzioni di glassa fondente colorata (come descritto sulla confezione) e stenderle.
8) Aiutandosi con dei tagliapasta e la rotella dentata decorare a piacere la superficie della torta creando un gioco di nastri e campane a festa.
9) Completare poi con i pois bianchi ottenuti mettendo la crema di mascarpone rimasta in una sache a poche con punta fine e procedendo alla decorazione. Cambiando punta alla sache a poche e mettendone un’altra sempre liscia ma di diametro superiore terminare con un giro di “ciuffetti” di panna e mascarpone alla base della torta.

56 commenti su “La torta del dì di Pasqua

  1. Da regina di questo tipo di decorazioni sto inorridendo!!:)))))
    Ma dai,possibile ti sottovaluti sempre birbantella capricciosa??
    E' una tortina che fa allegria,piena di quei colori che ti fanno respirare questa primavera e tu sei stata bravissima!!
    UN bacio guagliòncè e ..fammi un sorriso!!

  2. Guarda, io sono il il tipo che dice sempre quello che pensa, quindi devi credirmi se ti dico che la tua torta è BELLISSIMA!!!!!!!!!!! Non la mangerei per non rovinarla, davvero! Un abbraccio

  3. Per me e' piu' che perfetta e altro che se abbellisce la tavola la rende davvero speciale!!!Bellissima e anche i colori sono splendidi!!! Un abbraccio!!!

  4. E brava…io invece ho ancora il blocco da pdz, ma penso che sia anche dovuto al fatto che poi questi dolci decorativi, forse sono troppo zuccherosi per i miei gusti, senza contare il terrore di combinare un pasticcio…
    Baci
    Claudia

  5. E meno mal eamore che sei alle prime armi tra un po mi tiri fuori dei capolvori del resto in ogni cosa che fai il tuo tocco amgico è unico ed inimitabile e poi che golosaaaaaaa che deve essere!!!TVBBBBBBB,Imma

  6. Brava bravissima altrochè! Io ho usato la pasta di zucchero per la torta di compleanno di mio figlio, è proprio un lavorone… non credo che mi ripeterò presto però hai ragione fa proprio festa! Un bacio

  7. Se qualcuno osa trovare un difetto farà i conti con me, cara Ambra… è così bella, così elegante, sembra una confezione regalo.
    Sei stata bravissma!
    A presto e buon we

  8. …ma quanto sei brava!!!!!!! E' perfetta…ma sei sicura che è la prima che fai?
    Raffinata ed elegante…e di quel centrino a chiacchierino sotto…ne vogliamo parlare?
    Buon fine settimana, un abbraccio!

  9. Accipicchia, per essere il primo esperimento in pdz te la sei cavata alla grande…questa torta è perfetta! Bellissima e chissà che goloso ripieno nasconde quella tenera decorazione!

  10. Superba… certo io non sono un esperta, ma la trovo elegante e delicata. Complimenti per questo primo esperimento e spero che ne seguono tanti altri :)

  11. per me è favolosaaaaaaaaaaaaaaaaaa! come lo sei tu, con la tua gioia con la tua allegria! che emozione ieri abbracciarti e poter ridere con te è stato davvero un bellissimo regalo! spero di incontrarti ancora per poter chiacchierare e ridere di nuovo! un bacione Ely

  12. Questa torta è semplicemente perfetta! una vera goduria per gli occhi e per il palato! panna, mascarpone, gelatina, cioccolato… cioè un paradiso! che pasqua dolce.. in tutti i sensi ^^ bravissima davvero! :* baci e buon weekend!

  13. Alla faccia! Se alla prima, le tue torte vengono così… Bellissimo ed elegante anche l'accostamento dei colori! Veramente brava!!!
    ;-D

  14. Ciao Ambra
    avrei tanto voluto partecipare al tuo contest, ma il tempo è tiranno, ora partirò per una vacanza e quando tornerò non penso che riuscirò a fare nulla. Mi metto fra i tuoi amici, così se lanci qualche altra gara sarò informata.
    A presto e buon proseguimento.
    A proposito, questa torta è un vero spettacolo, bravissima:)
    Baci
    Carla Emilia (se ti va passa a trovarmi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *