Mini frolle per il caffè…per chiudere una cena chic…

Più avanzo negli anni e più mi piace godermi i piccoli piaceri della vita, quelle piccole cose che rendono la nostra esistenza piacevole, vizi e vizietti, comodità e golosità…un bagno caldo a lume di candela, il cappuccino la mattina, le coccole del mio gatto ecc..trovo che pur nella loro semplicità alzino la qualità della nostra vita. Per questo se penso ad una cena speciale non riesco a non pensare a questi mini biscottini da servire col caffè, quel tocco in più che l’ospite non si aspetta, quella ciliegina su una torta ben riuscita…prendetemi così, piena di vizi e con poche virtù…ma segnatevi la ricetta dei biscottini…ve lo consiglio…
Mini frolle per il caffè
La lista della spesa:
– 200g di farina
– 125g di burro
– 90g di zucchero a velo
– 1 uovo
– 15g di cacao amaro in polvere
– estratto naturale di vaniglia
– 1 pizzico di sale
1) Lavorare il burro tagliato a pezzetti e ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice
2) Incorporare l’uovo leggermente sbattuto con qualche goccia di estratto di vaniglia
3) Aggiungere poco per volta la farina e il sale al composto sempre mescolando, il risultato è un composto sufficientemente morbido da essere distribuito con una sacca da pasticcere
4) Dividere il composto in due parti uguali ed ad una delle due incorporare il cacao in polvere
5) Con l’ausilio di una sacca da pasticcere con punta larga rigata formare su una placca da forno foderata dei piccoli biscottini delle forme che più ci piacciono alternando quella al cacao con quella bianca (S, piccole C bianche e nere, ciuffetti che poi potrete unire insieme con del cioccolato fuso in mezzo, ciuffetti puù larghi con la marmellata in mezzo e lo zucchero granellato ecc…)
6) Cuocere in forno già caldo a 200° per 10/15 min, fare raffreddare e guarnire a piacere
Colgo l’occasione per ringraziare mia mamma che mi ha prestato due delle sue tazzine da collezione che lei stessa ha dipinto a mano (avete visto che brava??).
Ed inoltre non posso non ricordarvi il mio contest…mi raccomando partecipate tutti!!!

60 commenti su “Mini frolle per il caffè…per chiudere una cena chic…

  1. i biscottini da prrendere con il caffè sono buonissimi!! vedo sotto che anche tu ieri eri di zucca!!abbiamo pubblicato senza volerlo quasi lo stesso piatto. Io sarò tutta la settimana con la zucca vediamo se riesco a fare un dolcetto per il tuo contest.baci

  2. ma che dolci forlle Ambra!!!! hai ragioni i piccoli piacere dellavita non bisogna farseli mancare… e un dopo cena così goloso e sicuramente da fare! per il contest la ricetta è li che mi aspetta non sò se però sono in grado di farla :-))))

  3. Ambra cara la penso come te, bisogna coccolarci e ci rendono la vita molto più piacevole, basta poco..ma una frolla me la prendo adesso che stò giusto con la tazzina di caffè in mano!!
    bacioni Anna

  4. Deliziosi! E complimenti alla tua mamma! Le tazze sono la mia passione e queste ci starebbero proprio bene nella mia collezione :D
    Bacibaci :)

  5. No no, io dico piena di mooooooooolte virtù ^__^ Son le piccole cose che ti rallegrano la giornata, come un tuo biscottino col miserrimo caffè del distributore che ho davanti in questo momento! Un bacione gioia, buona giornata

  6. Che meraviglia Ambra, seguo il tuo consiglio e mi segno questa delicatissima ricetta! Bellissime le tazze, complimenti a te e tua mamma siete bravissime:)
    bacioni

  7. Che biscottini deliziosi!!La forma è perfetta, il colore pure, non oso immaginare il profumino ed infine il gusto..è davvero una coccolina da dopocena!
    Brava tesoro, e anche la tua mamma, la tazza è davvero bella, splendidi colori!
    Un bacione

  8. Deliziosi questi biscotti e anche la pasta del post precedente …. sai Ambra per due giorni non ho potuto entrare nel tuo blog c'era un malware segnalato dal mio antivirus, ora sembra tutto risolto, :) baci

  9. direi che ahi proprio ragione: sono proprio le piccole cose a renderci più felici. Quei piccoli gesti di amore quotidiano, che possiamo regalarci e regalare a chi amiamo. Come questi biscotti, che accompagnati al caffè sono davvero una chicca. Un bacione

  10. Sono assolutamente essenziali questi piccoli piaceri…ed irresistibili questi biscottini! Complimenti anche alla mamma è proprio brava! Bacione

  11. ottime queste mini frolle per caffé..io le utilizzerei anche per il té, ma anche come spuntino, merenda ect.
    si è capito che mi piacciono tanto?! :)

  12. Tale madre, tale figlia. Lei dipinge splendidamente, tu cucini e fotografi in maniera superba. Guarda che cosa sei riuscita a imbastire stavolta….son da delirio.

    Baci e buona serata

  13. Ciao, era da due giorni che non riuscivo ad entrare nel tuo blog, non so perché!!!!
    Belle queste mini frolle!!!Per fortuna c'è ancora un po' di tempo per partecipare al tuo contest, così in questi giorni penserò ad una ricetta, perché ci tengo a partecipare.
    fai i complimenti a tua mamma per le magnifiche tazzine!!!Buonanotte

  14. Se avevi solo vizi non avresti sfornato queste meraviglie di frolle!!!
    Anche mia mamma quando prende il caffè si mangia sempre un dolcino e hai proprio ragione quando dici che i piccoli gesti a volte possono rallegrarci più di qualsiasi altra cosa.
    Un bacione e fai i complimenti a tua mamma. Deve dipingere molto bene!

  15. Concordo, sono i piccoli piaceri quotidiani che rendono bella la vita…in fondo bisogna pur godersela ;)
    E questi biscottini sono perfetti per coccolarsi un po', carinissimi e moooooolto chiccosi!
    Bravissima come sempre

    PS: le tazzine sono una favola…fai pure i complimenti a tua madre da parte mia…sono veramente bellissime, eleganti e molto raffinate

  16. Ambra, sono dei pasticcini deliziosi… e dovrebbero pure essere molto buoni!
    Complimenti a te a alla mamma per le tazzine!
    Stupenda la ceramica decorata a mano!
    bacioni

  17. Ambra…. partecipa anche tu al tuo contest, questi biscottini sono perfetti!!! :-)
    Concordo in pieno sui piccoli vizi…ma chiamiamoli COCCOLE…. e pensa quanto sarebbe grigia la vita senza!!!! Quindi…. evviva i vizi…ops…ma si dai!!!!!
    Bacissimi!

  18. Tesoro, tu mi avevi detto che la pasticceria secca non andava bene per il contest :) e quindi non ho messo il logo, ma se mi dici che vanno bene li metto :-p

    Buonissimi i tuoi biscottini, ci vorrebbero proprio questa mattina!

  19. Queste frolle si devono sciogliere in bocca, il biscottino con il caffè è una piccolezza che fa la differenza. Oltre ad essere molto elegante fa sentire coccolato il tuo ospite, bravissima Ambra

  20. Ecco da chi ha preso questo vulcano pieno di idee!!Da una mamma creativa,una figlia estrosamente creativa!Si che ti prendo con i tuoi vizietti,troppe virtù in realtà nascondono,quindi di sicuro faccio un affare!Che dici me lo merito un biscottino frolloso??Dai io faccio il caffè e intanto mi riguardo la ricettina delle pappardelle!!Ieri è stato impossibile contattarti,strane scritte uscivano sullo schermo!!Insomma c'era una specie di ..ggggrrrr incantesimooo!!Un bacione bella guagliò e dì alla tua mamma che ha creato delle tazzine super chic!!

  21. Se non ci fossero quelle piccolezze, quei piccoli accorgimenti che ci risollevano dalle fatiche della giornata, la vita sarebbe molto meno bella… e quindi un urrà ai piccoli vizi che possiamo concederci senza far male a nessuno.
    Che carucce le tue frolline-da-caffé, sono davvero chic e deliziose da offrire nella pausa caffé del post-pranzo. Complimenti zietta!
    Un abbraccio e buona serata

  22. Carissima Ambra, mi sembra proprio di poter dire che tu ed io condividiamo la passione per la cucina ma cnhe tutti i vizi! Il bagno caldo al lume di candela… questi dolcetti da accompagnare al caffè. Non esagero dicendoti che passare di qui mi "colora sempre di rosa" il momento. Grazie per tutte le volte che accade! Deborah

  23. Stavo appunto per chiederti notizie di quelle bellissime tazze, ma a quanto capisco sono un'esclusiva… E questo le rende ancora più preziose, proprio come tutte le altre piccole gioie della vita che hai citato. E come i pasticcini, sai che io non sono capace di fare la frolla montata, ma una paziente del mio ragazzo spesso gli regala i pasticcini fatti da lei con questa tecnica e allora è gran festa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *