Revoir la mer douce…

Un saluto all’estate che se ne sta andando, al mare che rivedrò l’anno prossimo…il dolce mare della Corsica che custodirà i ricordi di una vacanza travagliata, ricca di risate ma anche di incomprensioni e di errori.
Una vacanza vissuta appieno, dove è tutto troppo ma non abbastanza, dove l’amicizia regna e l’amicizia muore; i gioiosi giochi dei bimbi, l’acqua limpida ed invitante, le risate contagiose, ma anche lacrime e tensioni.
Una vacanza per crescere, per capire, per imparare, per maturare.
Questo mare si porterà via qualcosa che non ci restituirà più…avremo altre occasioni ma non questa, questa l’abbiamo persa…così, in un onda.
Una cosa non la scorderò mai, il profumo delle baguette calde la mattina…e allora un piccolo omaggio a questa vacanza…
Premetto che questa ricetta per le baguette non è proprio come l’originale, forse perchè le dosi sono un po’ approssimative, assomiglia più ad una pasta dura e devo dire che a me è piaciuta…ma qualcuno di voi ha una ricetta valida per le baguette che vengano come quelle vere? Se sì me la date? Intanto beccatevi questa che non è niente male…
Le simil baguette
Ingredienti:
Primo impasto:
– 1/2 tazza di farina
– 1 bustina di lievito secco
– mezza tazza di acqua tiepida
Secondo impasto:
– 6 tazze di farina
– 1 uovo
– Olio EVO
– 2 cucchiaini scarsi di sale
1) Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida, lavorare gli ingredienti del primo impasto aggiungendo acqua tiepida poco alla volta fino ad ottenere un impasto elastico non troppo morbido ma neanche troppo duro.
Formare una palla, incidervi una croce sopra, immergerla in un recipiente pieno di acqua tiepida ed attendere finchè non verrà a galla.
2) Impastare nuovamente con la farina del secondo impasto ed il sale (io ho aggiunto ancora una tazza circa di acqua tiepida…bisogna un po’ regolarsi con l’impasto che non deve essere ne troppo duro ne troppo molle) e lavorare per 20 minuti.
3) Fare lievitare al caldo finchè non avrà raddoppiato il suo volume, quindi schiacciare la massa con i pugni e rimpastare nuovamente.
4) Modellare l’impasto dandogli la forma di 2 o più bastoni appuntiti alle estremità ed incidere la superficie per tutta la lunghezza con un taglio o 3-4 tagli in diagonale.
5) Disporli sulla placca da forno foderata e fare cuocere a 220° per circa 10 min e poi a 180° per circa 30 min finchè non risulteranno dorate poco prima di spegnere il forno spennellare la crosta con l’albume dell’uovo.
Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Sara 
Con la foto dal gabbiano, scattata dalla mia amica Flo, partecipo al gioco estivo di Debora
ATTENZIONE ATTENZIONE!!! 
Ho ancora due annunci, il primo riguarda il fantastico contest di Fabiana 

Partecipate numerosi!!!Ci sono dei bellissimi premi in palio e poi…ci sono io in giuria…un vero onore!!!!
Allora? Che aspettate? Siete già ai fornelli? Benissimooo!!!
Il secondo è per gioire con voi del fatto che la qui presente è una delle vincitrici del contest di Lucy 
Questa vittoria, sia chiaro, non è il risultato della mia bravura ma solo della dea bendata che ha deciso di premiarmi sorteggiandomi…ogni tanto un po’ di fortuna ci vuole no?

27 pensieri su “Revoir la mer douce…

  1. Ely

    innanzitutto super complimenti e poi… è vero che la nostalgia dell'estate, del caldo sole e del "dolce far niente" ci fà un pò rattristare ma a me settembre fà l'effetto del nuovo anno,con buoni propositi e pronta a ricominciare 🙂 buone e croccanti queste simil baghette un bacio sonnolento! Ely

    Rispondi
  2. elenuccia

    Azzolina ho appena finito di cenare ma ste foto mi hanno fatto tornare fame. Che meraviglia…una bella fetta di pane e formaggio riesce a togliere tutte le pene 😉

    Rispondi
  3. Federica

    Mi sembra quasi di scorgere un leggero velo di tristezza nel ricordo della vacanza. Ma per un'onda che va un'altra ne arriva…sempre! Il profumo del pane appena sfornato è qualcosa di magico e quella baguette, vera o no che sia la ricetta, mi fa proprio gola ^__^ Un bacione bimba e complimenti per il premio. Buon week end

    P.S. la ricetta della baguette originale non so quale sia ma credo mi affiderei a una di queste
    http://profumodilievito.blogspot.com/2009/02/baguette-con-biga-ed-autolisi-lunga.html

    http://profumodilievito.blogspot.com/2010/04/baguette-mezzo-impasto.html

    Rispondi
  4. stefy

    ma che splendide foto….effettivamente ti fanno tornare con la mente alle vacanze ed al mare……ma soprattutto all'estate…..splendido contest……descrivi perfettamente le sensazioni provate……baci….

    Rispondi
  5. chiara

    …che bel post Ambra. Belle le foto, profondi i tuoi pensieri.
    Abbiamo già superato la metà di settembre e stanno arrivando nuovi colori e nuovi profumi.
    Complimenti per la vincita…te la meriti!
    Un abbraccio e buon fine settimana
    chiara

    Rispondi
  6. pagnottella

    Mia dolce, Che belle parole!
    Un'immagine splendida e malinconica…spero di riuscire a fare un ultimo bagno, non ho ancora salutato il mare con tanta passione, DEVO farlo!
    Non ho mai provato a realizzare il pane con l'aggiunta d'uovo…
    Un bacio

    Rispondi
  7. Chez Denci

    Concordo con Federica, nelle tue parole si denota una vena di tristezza o forse solo nostalgia e quella magnifica foto che mi hai regalato (grazie) ne rispecchia in pieno l'essenza. Adoro le foto in bianco e nero proprio perché sanno di antico; di passato; di qualcosa che fu.. ma che comunque lasciano qualcosa di indelebile dietro di sé, come appunto i ricordi; l'infanzia; etc.. E' talmente tanto bella la tua foto che se la vedessi pubblicata su una rivista di ornitologia o brochure turistica non mi stupirei affatto…anzi!!!! Anche il tuo pane è bello ma non essendomi mai cimentata nella sua preparazione, mi limito solo ad osservalo ammirata e per la vittoria, complimenti 🙂 Un bacione di cuore.

    Rispondi
  8. Damiana

    Ambra a volte sembrano perse delle occasioni,ma basta poco per recuperarle..Non so precisamente a cosa alludi,ma una cosa è certa c'è rammarico nel tuo racconto..A volte l'orgoglio,basta metterlo da parte..se ne vale la pena.Basta chiarire e parlarsi col cuore..Ora veniamo alla tua baguette a me sembra fantastica,ricetta migliore non ne ho..quindi un applauso alla tua!!Tesò un abbraccio e mi raccomando..meglio provare,che pentirsi!!!

    Rispondi
  9. dolci a ...gogo!!!

    ambra tesoro come sempre i tuoi post mi affascinano mi colpisco e mi dannno sempre forti emozioni perche sei tu speciale e riesci a trasmetterci le tue sensazioni!!!mai fatta la bagatte quindi in questo nn posso aiutarti pero la tua ha un aspetto delizioso quindi vanno benissimo credimi!!!le foto sono splendite e tu sei unica!!!bacioni imma

    Rispondi
  10. Fabiana

    Ciao fanciullina… mettiti comoda perchè ho un sacco di cose da dirti… primo complimenti per il pane.. mi piace da matti ha l’aspetto rustico che ha, sembra appena uscito da un forno a legna.. non posso non immaginare il sapore divino e l’aroma fragrante che sprigiona (la poi è super!!!) secondo super complimenti per la vittoria.. ci ha messo lo zampino la dea bendata ma anche senza di lei ti meriti un sacco di premi e gratifiche perchè sei davvero grande… terzo grazie per la pubblicità che stai facendo al mio contest… e credimi è un’onore immenso averti in giuria… concludo con un bacio grande …non vedo l’ora di riprendere il nostro tran tran settimanale..

    Rispondi
  11. Vanessa

    Mi dispiace ma io non ho nessuna ricetta per la vera baguette…ma a me la tua comunque sembra perfetta!!!…brava davvero e complimenti per la vincita!!!

    Rispondi
  12. lucy

    COMPLIMENTI ANCORA!è sempre bello ritornare a casa e rivivere poi i ricordi di una bella estate passata in famiglia!che belle foto!buon week

    Rispondi
  13. Mirtilla

    Che buone queste baguette! Già me lo immagino, appena sveglia un profumino di baguette appena sfornate, calde, morbide…. mmmh! Che bel sogno!

    Rispondi
  14. viola

    Pane e formaggio?
    Si grazie, anche tutti i giorni e anche per sempre!
    Lo adoro e se non fosse che proprio non potrei, vivrei solo di questo! Ci aggiungo anche un pò di miele o una confettura e io sto a posto……ah, magari un bicchiere di vino rosso….
    Le cose più buone del mondo….Non ho la ricetta per le baguettes, a me va benisimo la tua……sembra fantastica…..
    Complimenti anche per il contest
    Un bacione carissima e a presto. Buon week end

    Rispondi
  15. Puffin

    ciao Ambra…è bellissima la foto del gabbiano…mi trasmette l'idea dell'arrivederci alle vacanze. Buonissima la baguette, da provare! complimneti per la vincita e ottima la scelta di fabiana, siete un trio (con fede) eccezionale e molto simpatico! brava e a presto:) bacioniiiiiiii

    Rispondi
  16. terry

    Una vacanza intensa… sento le emozioni nelle tue parole!
    ottimo anche il pane, una versione di baguette che mi papperei subito, proprio con del buon formaggio! 🙂
    baci

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *